Cellule tumorali del cervello resi più sensibili alle radiazioni

Giugno 1, 2016 Admin Salute 0 7
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori della Duke University Medical Center hanno capito come le cellule staminali nel cervello maligno tumore glioma può essere meglio in grado di resistere alla radioterapia. E l'utilizzo di un farmaco per bloccare un particolare percorso di segnalazione in queste cellule staminali del cancro, sono stati in grado di uccidere molte più cellule di glioma con radiazioni in un esperimento di laboratorio.

Il lavoro si basa off precedenti ricerche che hanno dimostrato che le cellule staminali del cancro resistere agli effetti delle radiazioni molto meglio di altre cellule tumorali.

Il team di Duke ha individuato un percorso di segnalazione conosciuto chiamato Notch come la probabile ragione per la migliore resistenza. Notch opera anche in cellule staminali normali, in cui è importante per la comunicazione cellulare che controlla processi di crescita e differenziazione cellulare. Lo studio è stato pubblicato a fine novembre da cellule staminali rivista.




"Questo è il primo rapporto che la segnalazione Notch nel tessuto tumorale è legato al fallimento di trattamenti di radiazione," ha detto l'autore Jialiang Wang, Ph.D., ricercatore associato presso la Divisione duca di Scienze chirurgiche e il Duca Translational Research Institute. "Questo rende il percorso Notch un altro obiettivo attraente. Il farmaco giusto può essere in grado di fermare i veri cattivi, le cellule staminali glioma."

Le cellule staminali in un tumore sono la fonte di proliferazione delle cellule tumorali, ha detto Wang. Centinaia di cellule staminali del cancro possono diventare rapidamente un milione di cellule tumorali.

Il Duca ricercatori, in collaborazione con un team guidato dal dottor Jeremy Rich a Cleveland Clinic, usati farmaci chiamati inibitori della gamma-secretasi che colpiscono un enzima chiave coinvolto nella Notch su gliomi in un piatto di laboratorio. Questi inibitori sono allo studio da parte di altri ricercatori per la loro capacità di combattere i tumori in cui Notch è anormalmente attivato, come i tumori leucemia, della mammella e del cervello.

"Nel nostro studio, gli inibitori della gamma-secretasi alone solo moderatamente rallentato la crescita delle cellule tumorali", ha detto l'autore senior Dr. Bruce Sullenger, Duke Vice Presidente per la Ricerca e Joseph W. e Dorothy W. Beard Professore di Chirurgia. "Ma quando abbiamo guardato queste molecole in combinazione con radiazioni a dosi clinicamente rilevanti, la combinazione ha causato la morte delle cellule di massa nei tumori e riduce in modo significativo la sopravvivenza delle cellule staminali glioma. Questi risultati sono spesso correlati con un migliore controllo del tumore."

Wang ha detto che studi clinici in corso stanno testando inibitori della gamma-secretasi come terapia stand-alone per i tumori della mammella e del cervello. "Il nostro studio suggerisce che l'inibizione Notch uso di questi farmaci potrebbe fornire benefici terapeutici significativi se combinato con la radioterapia, e spero che la ricerca futura studiare questa terapia di combinazione in questa popolazione di pazienti vulnerabili", ha detto Wang. "Radiazione più efficace potrebbe essere raggiungibile se siamo in grado di fermare la segnalazione Notch nelle cellule staminali tumorali."

Altri autori includono Timothy P. Wakeman e Xiao-Fan Wang del Dipartimento duca di Farmacologia e Biologia Cancro; Rebecca R. White del Dipartimento di Chirurgia e duca Duca Translational Research Institute; e Justin D. Lathia e Anita B. Hjelmeland del Dipartimento di Biologia delle cellule staminali e la medicina rigenerativa a Cleveland Clinic, e Jeremy Rich, mentore del dottor Wang, che era alla Duke e ora dirige quel reparto presso la Cleveland Clinic.

La ricerca è stata sostenuta da una Research Fellowship base dalla American Brain Tumor Association, un Howard Hughes Medical Institute Early Career Award, sovvenzioni NIH, il Tumor Foundation Infanzia cerebrale, il Tumor Foundation Pediatric cervello degli Stati Uniti, Accelerate Cancro Cervello Cure, la Alessandro e Margaret Stewart Trust, Brain Tumor Society, la Fondazione Goldhirsh, la Sidney Kimmel Foundation, e il Damon Runyon Cancer Research Foundation.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha