Cervello sistema serve come 'telecomando' For Fat Metabolismo

Marzo 25, 2016 Admin Salute 0 15
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Ciò che è noto come il sistema melanocortina, i ricercatori, controlla il metabolismo dei grassi e il modo in cui si accumula nel corpo del tutto indipendente l'assunzione di cibo.

La scoperta, i ricercatori riferiscono, potrebbe portare allo sviluppo di farmaci nuovi e urgenti per curare il crescente, epidemia di obesità in tutto il mondo.




Guidati da Matthias Tschцp, MD, UC professore associato di psichiatria, e scritto dagli scienziati dell'Istituto tedesco di Nutrizione Umana, lo studio appare nel 20 settembre 2007, edizione on line del Journal of Clinical Investigation.

Il sistema di melanocortina stato precedentemente identificato come un "loop di controllo" nel sistema nervoso centrale (CNS) che riceve i segnali ormonali dall'intestino - come quelli ceduto dai "fame" e "sazietà" ormoni quali grelina e leptina - e risponde a queste sensazioni di fame o di pienezza stimolando l'organismo a uno ingerire o bruciare calorie.

Tschцp e colleghi dicono che al di là di rispondere ai segnali di fame o di sazietà, il sistema della melanocortina controlla anche se l'energia extra (glucosio) sarà convertito in grasso e se verrà memorizzato o metabolizzato.

"Capire come specifici circuiti del sistema nervoso centrale controllano direttamente il deposito di grasso e il metabolismo è essenziale al fine di ottenere una svolta in questo importante settore della ricerca," scrivono gli autori.

Il gruppo ha studiato il sistema melanocortina a livello molecolare nei roditori. Essi hanno scoperto che quando il sistema è stimolato ad aumentare l'attività, grasso viene metabolizzato. Quando l'attività del sistema è ridotta - sia farmacologicamente o geneticamente - accumulo di grasso aumenta.

"Siamo stati in grado, in sostanza, di cambiare i segnali stradali nelle cosiddette vie dei nutrienti nel corpo affinché le calorie fossero metabolizzate, e non scaricati in cellule di grasso", dice Tschцp. "E abbiamo fatto questo senza cambiare il tasso di assunzione di cibo.

"Questi risultati sono importanti per l'obesità umana, dal momento che le mutazioni del sistema abbiamo studiato qui sono il motivo conosciuto più comune per l'obesità geneticamente causato negli esseri umani" Tschцp aggiunto.

Gli autori dello studio hanno anche riferito i dati clinici di coautori I. Sadaf Farooqi e Stephen O'Rahilly. I loro studi in esseri umani con attività di riduzione variazioni genetiche nel sistema melanocortina indicano che il metabolismo di grassi può essere "controllato a distanza" dal cervello umano simile al modo in cui è in roditori.

I Centers for Disease Control (CDC) e la prevenzione stima che oltre il 30 per cento degli adulti di età compresa tra 20-74 sono obesi. L'obesità aumenta probabilità di sviluppare il diabete, malattie cardiache e alcuni tipi di cancro.

Questo studio è stato finanziato dall'Unione Europea Quadro 6, il Wellcome Trust e il National Institute of Diabetes e Digestiva e Malattie renali del National Institutes of Health.

Coautori sono Stephen Benoit, Tamara Castaneda, Susanna Hoffman, Philip Howles, David Hui, Ruben Nogueiras, Paul Pfluger, Diego Perez-Tilve, Brigitte Schrott e Stephen Woods, tutto presso l'Università di Cincinnati; Hans-Georg Joost, Susanne Neschen, Annette Schьrmann e Petra Wiedmer, tutto dell'Istituto tedesco di nutrizione umana; Franзoise Rohner-Jeanrenaud, Ildiko Szanto e Christelle Veyrat-Durebex, presso l'Università di Ginevra; I. Sadaf Farooqi, Julia Keogh e Stephen O'Rahilly, dall'ospedale di Addenbrooke, Cambridge, Regno Unito; Andrew Butler e Gregorio Sutton del Centro di Ricerca Pennington Biomedical; Donald Morgan e Kamal Rahmouni della University of Iowa; e Craig Hammond da Eli Lilly Research.

Nogueiras e Tschцp sono entrambi anche affiliati con l'Istituto tedesco di nutrizione umana.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha