Chiave per capire la causa del lupus

Giugno 20, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Potenzialmente impatto diagnosi e il trattamento di lupus futuro, una malattia immunitaria che colpisce più di 5 milioni di persone in tutto il mondo, i ricercatori del Regional College della Virginia-Maryland di Medicina Veterinaria presso Virginia Tech hanno probabilmente scoperto dove la ripartizione in linfociti macchinari normativo molecolare del corpo si sta verificando.

Rujuan Dai, ricercatore, ei suoi colleghi nel Dipartimento del collegio veterinario di Scienze Biomediche e Patobiologia, hanno scoperto un "insieme di miRNA deregolazione in modelli murini di lupus." La ricerca, che appare nel 13 Dicembre 2010, numero della rivista scientifica PLoS One, è stato finanziato in parte dalla Fondazione Lupus of America.

Lupus è una malattia autoimmune cronica del tessuto connettivo che provoca il sistema immunitario del corpo per diventare iperattivi e attacco normale, il tessuto sano. Ciò si traduce in sintomi come l'infiammazione, gonfiore, e possibili danni alle articolazioni, pelle, reni, sangue, cuore o polmoni.




Nel tentativo di comprendere meglio i fattori epigenetici nelle cause di lupus, ricercatori presso il collegio veterinario concentrati su microRNA (miRNA), cercando di determinare le perdite di valore di regolazione genetica. Questi piccoli RNA controllano l'espressione genica regolando direttamente specifici RNA messaggero bersaglio attraverso l'inibizione della loro traduzione o indurre il loro degrado.

"RNA Micro svolgono questi compiti in modo ordinato", ha detto S. Ansar Ahmed, professore di immunologia e capo del Dipartimento di Scienze Biomediche e Patobiologia al college. "I globuli bianchi usano miRNA per regolare anticorpi e altre proteine ​​in risposta alle infezioni o qualsiasi tipo di aggressione."

I ricercatori hanno scelto tre ceppi di topi autoimmuni inclini che hanno diversi genomi di sfondo e manifesto lupus-simile della malattia in età diverse. Per esempio, un ceppo di topi ha iniziato a sviluppare la malattia lupus-like circa 3 mesi di età, e un altro ceppo del mouse sviluppato grave lupus molto più tardi, a 9 mesi di età.

I risultati mostrano che tutti e tre i ceppi lupus manifestano un modello comune disregolazione dei miRNA nonostante le differenze nei loro geni sfondo. È importante sottolineare che questa espressione dei miRNA è diventato evidente solo in un'età in cui i topi lupus manifesto.

L'identificazione di questi miRNA comuni presenta un nuovo modo di intendere lo sviluppo lupus. I ricercatori del collegio veterinario credono che questi studi saranno potenzialmente apre un nuovo approccio per la diagnosi e il trattamento della malattia alterando miRNA specifici lupus in linfociti.

"Nel breve termine, vogliamo usare la nostra migliore comprensione della malattia di sviluppare uno strumento in forma di marcatori molecolari per una diagnosi affidabile", ha detto Ahmed. L'obiettivo a lungo termine, Ahmed aggiunto, è quello di offrire completamente nuovi approcci terapeutici, come la manipolazione di lupus legati miRNA, per correggere condizioni patologiche.

Avendo individuato firma cambiamenti miRNA nella malattia lupus, il prossimo passo per i ricercatori è quello di dimostrare che può davvero cambiare la malattia.

. "Se siamo in grado di fare questo in un modello di topo e quindi di curare gli altri animali, speriamo che un giorno possa essere fatto in esseri umani Questa è la ricerca a lungo raggio, ma la tecnologia moderna sta riducendo il tempo necessario da mouse umana - accelerare traduzione ", ha detto Ahmed.

Co-autori dell'articolo sono Yan Zhang della Virginia Bioinformatics Institute (VBI) al Virginia Tech; Deena Khan, biomedicina e scienze veterinarie Ph.D. candidato; Bettina Heid, specialista di laboratorio con il collegio; David Caudell, assistente professore di scienze biomediche; e Oswald Crasta di VBI.

Ahmed e Dai precedenza pubblicato lavori sulla rivista sangue, che li ha portati a guardare i possibili cambiamenti di espressione dei microRNA nel lupus autoimmune. Sono stati inoltre invitati a scrivere un articolo di rassegna per un numero speciale di ricerca traslazionale che è dedicato al tema dei microRNA.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha