Chirurgia a battere il cuore grazie alla robotica helping mano

Maggio 31, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Se siete stati in attesa per il giorno per arrivare quando i computer effettivamente iniziare un intervento chirurgico di eseguire, quel momento potrebbe presto su di noi. Un team francese ha sviluppato un modello computerizzato in 3D che consente ai chirurghi di utilizzare la robotica per operare su un cuore che batte, secondo un rapporto in The International Journal of Robotics Research.

La tecnologia robotica prevede il movimento del cuore come batte, consentendo gli strumenti chirurgici a muoversi in concerto con ogni battito. Ciò significa che il chirurgo può eseguire una procedura come se il cuore era stazionaria. Questo sviluppo potrebbe essere molto importante per i milioni di pazienti che necessitano di procedure meno invasive di cuore chirurgiche, dove fermare il cuore di battere causerebbe rischi inutili.

Rogйrio Richa, Philippe Poignet e Chao Liu dalla Francia Montpellier Laboratorio di Informatica, Robotica e Microelettronica sviluppato un modello computerizzato tridimensionale che segue il movimento della superficie del cuore come batte. Oltre al cuore, questo modello spiega anche il movimento della parete toracica del paziente durante la respirazione. Conosciuto come il "thin-plate spline modello deformabile," questo nuovo approccio computerizzato permette al braccio robotico per regolare continuamente i movimenti del cuore e al torace durante l'intervento chirurgico.




Il nuovo approccio si basa su una rappresentazione matematica della superficie del cuore come si muove in tre dimensioni durante il pompaggio. I ricercatori hanno fatto molti tentativi di utilizzare la modellazione al computer per tenere conto di cuore e il movimento respiratorio. Tuttavia, gli sforzi precedenti hanno fatto affidamento su immagini 2D in combinazione con altre misure, che li rende alla lente a fornire un feedback immediato durante un'operazione. Questo nuovo immagini 3D predice i movimenti di cuore in un unico passaggio, rendendo più veloce in ambienti chirurgici reali.

Nel corso degli ultimi 10 anni, bracci robotici sono diventati indispensabili in molti tipi di interventi chirurgici, tra cui microchirurgia e operazioni che richiedono movimenti estremamente delicati. Tuttavia, queste macchine impediscono anche i chirurghi di utilizzare il loro senso del tatto e di coordinamento per regolare per gli ambienti in rapida evoluzione. Questo nuovo modello generato al computer rende possibile al chirurgo di concentrarsi sulla sutura o taglio senza dover regolare per la superficie in movimento. In definitiva, questa scoperta avrà molte potenziali applicazioni, tra cui la chirurgia cardiaca, bypass coronarico, e molti tipi di chirurgia cerebrale.

Questo è il primo tentativo di successo per isolare efficacemente i movimenti fisici del cuore e dei polmoni durante l'intervento chirurgico. Questo è stato particolarmente difficile in forma irregolare del cuore, così come la sua tendenza ad espandersi verso l'esterno in tutte le direzioni durante battendo. Superficie irregolare del cuore rende anche più difficile l'uso di monitoraggio visivo per individuare con precisione il movimento.

Questo importante sviluppo consentirà ai chirurghi di eseguire procedure meno invasive che non sono "o di morte la vita", ma che richiedono un alto livello di precisione e può avere conseguenze cambiano la vita per i pazienti di tutto il mondo. Fino ad oggi, i pazienti sono andati senza molte di queste procedure perché il rischio di complicazioni durante l'intervento superato i benefici.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha