Cilia: estensioni cellulari con un grande effetto

Agosto 31, 2015 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Piccole estensioni sulle cellule, cilia, svolgono un ruolo importante nel rilascio di insulina, secondo un nuovo studio, pubblicato su Nature Communications. I ricercatori riferiscono che la cilia delle cellule beta nel pancreas sono coperti con i recettori di insulina e che la funzione ciliare modificata può essere associato con lo sviluppo di diabete di tipo 2.

Cilia sono piccole estensioni su cellule e sono accreditati con molte funzioni importanti, tra cui trasduzione dei segnali nelle cellule. Difetti di cilia sono stati implicita in diverse malattie e condizioni patologiche. Così, gli scienziati del Karolinska Institutet di Stoccolma, University College di Londra e l'Helmholtz Zentrum Mьnchen (HMGU) hanno interesse per il ruolo di ciglia nella regolazione della glicemia e di tipo 2-diabete.

"E 'noto da tempo che il tasso di diabete di tipo 2 è superiore alla media nelle persone con ciliopathy, che è una disfunzione ciliare patologico", dice Jantje Gerdes, precedentemente al Karolinska Institutet e ora presso l'Istituto di diabete e rigenerazione di ricerca presso il HMGU, primo autore dello studio. "I nostri risultati confermano questa osservazione e inoltre spiegano come cilia sono legati al metabolismo del glucosio e diabete."




I ricercatori hanno studiato la funzione di estensioni cellulari ciliare nelle cellule beta del pancreas che secernono insulina. L'insulina è l'ormone che riduce i livelli di glucosio nel sangue. Quando i ricercatori hanno stimolato le cellule beta con glucosio il numero di recettori dell'insulina sulle loro cilia aumentato. Quando l'insulina circolante si lega ai recettori stimola il rilascio di più insulina nel sangue. Le cilia pertanto svolgono un ruolo importante nella trasduzione del segnale e rilascio di insulina.

I ricercatori hanno studiato anche cosa succede quando le cilia sono difettose. Essi hanno scoperto che nei topi con pochi o difettoso cilia il rilascio di insulina è stata ridotta e gli animali erano significativamente elevati livelli di glucosio nel sangue.

"La disfunzione ciliare e utilizzazione del glucosio difettosi sono direttamente collegati", dice Per-Olof Berggren presso il Rolf Luft Centro di ricerca per il diabete e Endocrinologia presso il Karolinska Institutet, investigatore principale dello studio. "Ciliopatie hanno quindi una funzione potenziale come modelli nelle indagini di molti meccanismi ancora sconosciuti che sono alla base del diabete."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha