Codice genetico del cromosoma Parassita della malaria decifrato

Marzo 18, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un team di ricercatori multicentrico, supportato in parte dal National Institutes of Health (NIH), ha determinato la sequenza genetica completa di un cromosoma del parassita della malaria più mortale, il Plasmodium falciparum. Tale anticipo può aiutare a identificare nuovi bersagli per farmaci e vaccini antimalarici, che sono assolutamente necessarie per combattere una malattia che pretende fino a 3 milioni di vite ogni anno.

I nuovi dati sono riportati nel 6 novembre 1998 della rivista Science da Malcolm J. Gardner, Ph.D., di L'Istituto per Genomic Research (TIGR, Rockville, Md.), Capitano di Vascello Stephen L. Hoffman, MD, del Naval Medical Research Center (NMRC, Bethesda, Md.), ei loro colleghi a NMRC, TIGR, New York University, Johns Hopkins University, e il National Center for Biotechnology Information della National Library of Medicine al NIH.

DRS. Gardner, Hoffman e loro collaboratori sequenziato cromosoma 2 di P. falciparum. La loro è la prima relazione per descrivere la sequenza genetica completa di un cromosoma parassita.




Il finanziamento dei progetti è stato avviato dal National Institute of Allergy e Malattie infettive (NIAID) del NIH e l'Ufficio NIH di Ricerca sulla Salute Minoranza, ed è stato successivamente aumentato dal Dipartimento della Difesa statunitense. Un consorzio internazionale di agenzie, tra cui NIAID, sostiene gli sforzi per sequenziare gli altri 13 cromosomi di questo parassita.

"Questa informazione sequenza promette di fornire nuove piste per combattere la malaria, una malattia che esige un peso enorme a livello mondiale, in termini umani ed economici", spiega Anthony S. Fauci, direttore MD, NIAID. "Questo sforzo di sequenziamento è parte di una strategia NIH con un'ampia base per il controllo della malaria e di altre malattie importanti che minacciano la salute globale, compresa la tubercolosi e l'AIDS."

"Questo studio dimostra la fattibilità del sequenziamento dell'intero genoma del Plasmodium falciparum", aggiunge Michael Gottlieb, Ph.D., Parasite Biology Program Officer a NIAID. "I ricercatori hanno identificato più di 200 geni, molti dei quali sono probabilmente essenziali per parassita funzioni, compresi i geni che mediano interazioni con cellule ospiti e contribuiscono alla malattia.

"Di particolare rilievo, i ricercatori hanno scoperto un gruppo di geni che codificano per una grande famiglia di proteine ​​di superficie chiamate rifins, che può aiutare il parassita sfuggire alla risposta immunitaria. Una migliore comprensione di questi geni e dei loro prodotti proteici ci aiuterà a sviluppare nuove strategie per controllo della malaria, "Dr. Gottlieb, aggiunge.

Sequenziamento genetico rivela la lineup di basi chimiche coppie che compongono il DNA del patogeno - il linguaggio della vita. Informazioni sequenza può essere sfruttato in molti modi, come ad esempio la ricerca di nuovi bersagli per farmaci, identificare le mutazioni che contribuiscono alla virulenza di un agente patogeno o di capacità di resistere droga, e determinando i componenti di un agente patogeno per incorporare nei vaccini.

Oltre sequenziamento del genoma di P. falciparum, scienziati NIAID-supportati sono anche ottenendo informazioni sulla sequenza del DNA dai genomi di P. vivax (un altro dei quattro diversi parassiti Plasmodium che causano la malaria umana), e da P. berghei, che causa la malaria in roditori e fornisce un modello di laboratorio di malattie umane. NIAID supporta anche la sequenza di più di 20 altri agenti patogeni clinicamente importanti.

Tra 300 e 500 milioni di nuovi casi di malaria si verificano ogni anno, soprattutto nell'Africa sub-sahariana. Ogni 30 secondi, un bambino muore di malattia. Non esiste un vaccino efficace per prevenire la malaria, e la malattia è diventata sempre più difficile da trattare a causa della diffusione della resistenza ai farmaci.

Sotto la guida del NIH Direttore Harold Varmus, MD, NIH ha fortificato il suo impegno per la ricerca sulla malaria, con gli sforzi espansi per studiare i genomi di parassiti della malaria, delineare meccanismi di resistenza ai farmaci e sviluppare un vaccino contro la malaria.

Altre importanti iniziative malaria NIH includono:

* Laboratorio, campo-base e la ricerca clinica in malaria patogenesi, la biologia dei parassiti, biologia dei vettori, la diagnostica, immunologia, e scoperta di nuovi farmaci e lo sviluppo. Questa ricerca è condotta nel campus NIH e altrove negli Stati Uniti, Mali, Camerun, Ghana, Malawi, Thailandia, Papua Nuova Guinea, Indonesia e Brasile.

* La partecipazione all'iniziativa multilaterale sulla Malaria, un consorzio globale che migliora la collaborazione internazionale tra scienziati di malaria in tutto il mondo e le risorse per migliorare la ricerca identifica malaria.

* Un repository di reagenti malaria per migliorare l'accesso al materiale di ricerca per gli investigatori di tutto il mondo.

* Una nuova rete di comunicazione sul World Wide Web per la comunità di ricerca malaria. L'URL è http://www.malaria.org.

* Collaborazione Expanded tra NIH e scienziati esterni sullo sviluppo vaccino contro la malaria.

NIAID è un componente del National Institutes of Health (NIH). NIAID conduce e sostiene la ricerca per prevenire, diagnosticare e trattare malattie come la malattia da HIV e altre malattie sessualmente trasmissibili, la tubercolosi, la malaria, l'asma e le allergie. NIH è una agenzia del Dipartimento di Salute e Servizi Umani.

Comunicati stampa, schede tecniche e altre NIAID materiali sono disponibili sul sito Web all'indirizzo NIAID http://www.niaid.nih.gov.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha