Collegamento chiarito tra obesità, sensibilità al sale e la pressione alta

Maggio 26, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un modo le persone obese diventano sale sensibili e ipertesi è stato identificato dal Medical College of Georgia ricercatori.

Hanno documentato una catena di eventi in cui i fattori infiammatori in eccesso derivanti da un eccesso di grasso causano il corpo a mantenere più di sodio e, di conseguenza, più fluido e pressione sanguigna più alta, ha detto il dottor Yanbin Dong, genetista e cardiologo presso Georgia Prevention Institute di MCG.

I loro risultati indicano verso un biomarker nelle urine che potrebbe un giorno aiutare i medici individuare la terapia più efficace per questi pazienti.




"E 'ben noto che l'obesità aumenta l'infiammazione, sensibilità al sale e la pressione alta", ha detto Dong, corrispondente autore dello studio sull'American Journal of Physiology regolamentazione - Integrative e Comparative Physiology. Ma ci sono stati punti che necessitavano di collegamento.

La squadra di Dong ha delineato il processo che appare per avviare con il grasso produrre fattori più infiammatori, come l'interleuchina-6, IL-6 o.

Quando lui ei suoi colleghi esposto cellule renali di topo di IL-6, hanno trovato un aumento della produzione di prostasin, una proteasi, che inibisce in genere l'azione di una proteina tagliandolo. Ma quando prostasin tagliare compagno proteine ​​ENaC ha aumentato la sua attività, e così il riassorbimento del sale.

ENaC, o il canale del sodio epiteliale, è l'ultimo dei molti canali renali che determina la quantità di sodio a espellere. Sebbene ENaC chiama i colpi su una relativamente piccola quantità di sodio, è significativo in un sistema che è tutta una questione di equilibrio, Dong ha detto. "E 'molto speciale, non ci sono troppi proteasi come quella Abbiamo scoperto che nelle cellule alimentate IL-6, ENaC si attiva e le cellule prendono in più di sodio è l'ultimo passo del riassorbimento del sale..."

Se i risultati delle celle del mouse sono vere nell'uomo è difficile rispondere, ma sembra prostasis misura, che viene escreto nelle urine, può essere un modo per misurare l'attività ENaC negli esseri umani. Dong già sta misurando i suoi livelli nelle persone obese con e senza ipertensione così come gli individui di peso normale. Un semplice test delle urine potrebbe un giorno aiutare identificare quelli a rischio di o sperimentare questo tipo di ipertensione basato infiammazione, ha detto.

Un certo numero di abbassare il colesterolo o farmaci antipertensivi già sul mercato - tra statine e antagonisti dell'angiotensina - sono noti per bloccare qualche aspetto di infiammazione. Antagonisti dell'angiotensina, per esempio, la produzione di blocchi di angiotensina II, che restringe i vasi sanguigni e aumenta la produzione di IL-6. "Ci può essere un buon motivo per prescrivere questi tipi di farmaci per le persone obese", ha detto Dong.

Uno studio del 2010 nel Journal of American Medical Association ha detto che circa la metà dei 70 milioni di americani con alta pressione sanguigna tenevano sotto controllo prendendo medicine e quasi la metà delle persone con pressione alta sono obesi. Venti per cento hanno il diabete, tipicamente associati con l'obesità.

La ricerca è stata finanziata dal National Institutes of Health.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha