Collegamento trovato tra alto contenuto di grassi, la dieta ad alto contenuto calorico e del pancreas cancro

Marzo 31, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori della UCLA Jonsson Comprehensive Cancer Center (CMCD) hanno scoperto che i topi resi obesi da essere dato ad alto contenuto calorico, diete ricche di grassi (HFCD) sviluppate anormalmente elevato numero di lesioni note come pancreatiche neoplasie intraepiteliali (PanINs), che sono noti per essere precursori di cancro del pancreas. Questo è il primo studio a dimostrare un nesso causale diretto in un modello animale tra obesità e rischio di questo cancro mortale.

Lo studio è stato condotto dal Dr. Guido Eibl, membro CMCD e professore -in-residence nel reparto di chirurgia presso David Geffen School of Medicine. E 'stato pubblicato sulla rivista Cancer Prevention Research.

Il cancro del pancreas (scientificamente noto come adenocarcinoma del dotto pancreatico o PACA) è una delle forme più letali della malattia negli esseri umani. Nel complesso i tassi di sopravvivenza a cinque anni sono circa 3-5 per cento e il periodo di sopravvivenza media dopo la diagnosi è solo 4-6 mesi. Si tratta di una malattia particolarmente aggressiva e spesso oltre il punto di trattamento efficace dal momento della comparsa dei sintomi. Gli attuali trattamenti sono in numero limitato e l'efficacia, quindi i ricercatori si stanno rivolgendo a strategie di prevenzione per cercare di fare progressi contro la malattia prima che raggiunga stadi avanzati. Precedenti ricerche nello studio della malattia in grandi popolazioni ha fortemente sostenuto un'associazione positiva tra obesità e aumento del rischio di PACA, ma nessuno studio ricapitolato PaCa umana negli animali. La disponibilità di topi geneticamente modello che hanno la stessa mutazione genetica trovato in pazienti con cancro pancreas umano (KR come mutazione) ha studio delle possibili cause più fattibili, perché i cambiamenti nel metabolismo del mouse causate da obesità sono simili a quelli umani .




Dr. Eibl e colleghi hanno iniziato a sviluppare l'obesità e lo sviluppo del cancro del pancreas indotta dalla dieta in una serie di topi e poi confrontarle con un altro set di topi che sono geneticamente identici, ma non dato un alto contenuto di grassi, la dieta ad alto contenuto calorico. L'obesità in questi topi ricorda alcune importanti caratteristiche cliniche dell'obesità umana, come l'aumento di peso e disturbi del metabolismo, e questo modello di topo era ideale per svelare eventuali meccanismi biologici sottostanti del cancro del pancreas che vengono messi in moto da obesità.

I ricercatori hanno anche parametri per valutare l'impatto degli effetti del alto contenuto di grassi, dieta ipercalorica sul tessuto del mouse del pancreas, come una maggiore infiammazione e altri segni biologici che indicano problemi di pancreas. Questi indicatori sono stati misurati e usati per creare un punteggio complessivo (punteggio pancreatite) per indicare effetti negativi sul pancreas. Hanno quindi condotto test sul pancreas patologia del tessuto del mouse per determinare quanti lesioni precursori Panin avevano sviluppato.

I topi che ha mangiato la dieta normale guadagnato una media di circa 7,2 grammi, più o meno a circa 2,8 grammi oltre 14 mesi. I topi che mangiavano il-alto contenuto di grassi, dieta ipercalorica ha ottenuto una media di 15,9 grammi, più o meno 3,2 grammi. I topi nutriti con la normale alimentazione aveva pancreas lo più normali con poche lesioni Panin sparse. I topi alimentato la dieta ricca di grassi, ad alto contenuto calorico era significativamente più lesioni Panin e meno pancreas sane complessivi.

Lo studio ha mostrato che i topi alimentati con una dieta ad alto contenuto di grassi e calorie guadagnato sensibilmente più peso, avevano anomalie del loro metabolismo e aumento dei livelli di insulina, e aveva segnato l'infiammazione dei tessuti del pancreas e sviluppo di lesioni Panin. Queste osservazioni suggeriscono fortemente che una tale dieta porta a un aumento di peso, disturbi del metabolismo, può causare infiammazione del pancreas e promuove lesioni pancreas che sono precursori di cancro.

"Lo sviluppo di queste lesioni nei topi è molto simile a quello che accade negli esseri umani", ha detto il dottor Eibl. "Queste lesioni impiegano molto tempo per svilupparsi in un cancro, quindi non c'è abbastanza tempo per cancro strategie preventive, come la modifica di un grasso più basso, dieta a calorie inferiore, ad avere un effetto positivo."

Questa ricerca è stata sostenuta dal National Institutes of Health, il Department of Veterans Affairs, e Hirshberg Fondazione per il cancro del pancreas Research.

Jonsson Comprehensive Cancer Center della UCLA ha più di 240 ricercatori e medici impegnati nella ricerca sulle malattie, la prevenzione, l'individuazione, il controllo, il trattamento e l'educazione. Uno dei più grandi centri di cancro globale della nazione, il centro Jonsson è dedicata alla promozione della ricerca e di tradurre la scienza di base in studi clinici all'avanguardia. Nel mese di luglio 2013, la Jonsson Cancer Center è stato nominato tra i primi 12 centri oncologici nazionali da US News & World Report, la classifica ha tenuto per 14 anni consecutivi. Per ulteriori informazioni sul Jonsson Cancer Center, visitare il nostro sito web all'indirizzo http://www.cancer.ucla.edu.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha