Come datori di lavoro cercano nelle pagine di MySpace e Facebook


Dal momento che l'avvento del personal computer e di Internet, abbiamo goduto dei benefici di "The Information Age". Tuttavia, con la prevalenza di blog, feed RSS, YouTube e social networking online, molti sostengono che viviamo in TMI, "The Too - Information Age".

Servizi come MySpace e Facebook permettono agli utenti di immettere una straordinaria quantità di informazioni personali su siti web, la creazione di un registro pubblico delle cose come foto spring break, il video del compleanno di un amico, etc. L'informazione diventa quindi chiunque potenzialmente disponibili, compresi i datori di lavoro.




Perché, vi chiederete, sarebbe il mio capo o chiunque sia interessato a me assumere, guarda il mio MySpace o Facebook?

Secondo George Lenard, un avvocato e blogger occupazione, siti di social networking possono servire le imprese in due funzioni principali:

1) Individuare potenziali candidati. I datori di lavoro possono utilizzare queste banche dati elettroniche per la ricerca sociale per le persone con un certo livello di istruzione, esperienza di lavoro, interessi informazioni personali e/o qualsiasi altra cosa che potrebbe essere un asset aziendale.

2) controllo dei precedenti, dove "l'informazione squalifica" potrebbe essere disponibile come prova di farmaci o comportamenti che la società avrebbe considerare auspicabile in un dipendente illegale.

In breve, i datori di lavoro vogliono sapere tutto su chi sta lavorando per la vostra azienda, e in che modo personale le informazioni necessarie sono già a disposizione del pubblico il meglio. E 'anche legale, perché su Internet, ha una "aspettativa di privacy" inferiore. In altre parole, in cui i messaggi online non è così privata come, per esempio, una conversazione telefonica casa. Per un datore di lavoro per visualizzare le immagini su Facebook o MySpace per una festa frat, non una violazione della privacy, in quanto tali informazioni sono accessibili al pubblico.

No, non è a disposizione del pubblico, si sostengono, solo per i miei Facebook e MySpace "amici ..." Stai attento.

In un'intervista con ZDNet, Lenard ha descritto uno scenario in cui alcuni lavoratori sono stati licenziati per contenuti Facebook "riprovevole". Anche se i dati è destinato ad essere visualizzato in loro "solo amici" profilo, computers storia URL di proprietà della società ha agito come una traccia digitale di pangrattato. Inoltre, uno degli amministratori della società è stato un amico del manifesto, e poi ha avuto profilo di accesso legittimo.

"Sembra che i controlli della privacy forniscono una base giuridica per" ragionevole aspettativa di privacy "pretese, ma in pratica può essere modi molto semplici per ottenere intorno a loro", ha detto Lenard.

Un esempio citato è una situazione in cui i datori di lavoro utilizzano un computer con MySpace o Facebook informazioni di login e salvati o "salvati". Diversi browser, come Opera e Mozilla Firefox fornisce automaticamente questo servizio conveniente per gli utenti, che permette ovviamente un facile accesso. Mi ricordo molte volte quando ho controllato e scoperto che qualche amico cattivo è riuscito a postare qualcosa nel mio nome, che non vorrei far vedere agli altri.

Un altro dettaglio importante da ricordare quando Facebook o MySpace sono utilizzati è che i dipendenti attuali danno molti della sua aspettativa di privacy quando si utilizzano sistemi informatici dal datore di lavoro, soprattutto dopo essere stati informati del fatto che le loro attività online possono essere monitorate.

Quindi, cosa si può fare per garantire che i datori di lavoro attuali e futuri non si vede qualcosa che non vogliono? La risposta è sorprendentemente semplice: non postare.

Pensate invece del tuo sito come un modo per mostrare il loro talento e unici qualità che lo rendono un ottimo candidato per il lavoro. In questo modo, è ancora possibile aumentare la visibilità senza inutili esposizione al rischio.

Infine, Lenard ha anche i seguenti consigli per le imprese navigano popolare social network: "Eri una volta giovane e forse fa anche cose simili - se non al pubblico su Internet a considerare tutta la persona, tra cui la persona di Internet non è Sempre. riflessione del tutto accurata ".

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha