Come i bambini a capire il discorso: nuovo studio fa luce

Maggio 11, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Dr. Andrea Warner-Czyz, assistente professore presso la Scuola di Behavioral and Brain Sciences, ha recentemente pubblicato la ricerca sul Journal of Acoustical Society of America.

"Questo è il primo studio a dimostrare che i bambini elaborano discorso degradato che simula un impianto cocleare in modo diverso rispetto ai bambini più grandi e adulti, che implora per nuove strategie di elaborazione del segnale per ottimizzare il suono consegnato l'impianto cocleare per questi giovani bambini," Warner-Czyz ha detto.




Gli impianti cocleari, che vengono inseriti chirurgicamente nell'orecchio interno, offrono la possibilità di ascoltare per alcune persone con grave di sordità profonda. A causa di limitazioni tecnologiche e biologiche, le persone con impianti cocleari sentire in modo diverso rispetto a quelli con udito normale.

Pensate ad un piano, che di solito ha 88 tasti con ognuno dei quali rappresenta una nota. La tecnologia in un impianto cocleare non può giocare ogni chiave, ma invece li rompe in gruppi, o canali. Ad esempio, un impianto cocleare con 22 canali avrebbe messo quattro note in ogni gruppo. Se tutte le chiavi all'interno di un gruppo vengono riprodotti, tutti i quattro note sono attivati. Anche se la frequenza generale può essere ascoltato, i dettagli precisi delle singole note si perde.

Due dei principali componenti necessari per la comprensione vocale sono il ritmo e le frequenze del suono. Timing rimane abbastanza accurato in impianti cocleari, ma alcune frequenze scompaiono come sono raggruppati.

Più di otto o nove canali non necessariamente migliorano l'audizione del discorso in adulti. Questo studio è uno dei primi ad esaminare come questo degrado del segnale influisce udito il discorso nei neonati.

I neonati prestare maggiore attenzione alle nuove sonorità, così i ricercatori hanno confrontato la durata di un gruppo di 6 mesi di età focalizzata su un suono vocale sono stati familiarità con - "tea" '- ". Ta" ad un nuovo suono vocale,

I bambini hanno trascorso più tempo facendo attenzione a "ta", dimostrando che potevano sentire la differenza tra i due. I ricercatori hanno ripetuto l'esperimento con i suoni vocali che sono stati alterati a suonare come se fossero stati elaborati da un impianto cocleare a 16 o 32 canali.

I bambini hanno risposto ai suoni che imitavano un impianto a 32 canali la stessa di quando hanno sentito i suoni normali. Ma i bambini non hanno mostrato una differenza con i suoni che imitavano un impianto a 16 canali.

"Questi risultati suggeriscono che 6 mesi di età i bambini hanno bisogno di una minore distorsione e più informazioni sulla frequenza di bambini più grandi e gli adulti a discriminare discorso", ha detto Warner-Czyz. "I bambini non sono solo piccole versioni di bambini o adulti. Non hanno l'esperienza con l'ascolto o il linguaggio per colmare le lacune, quindi hanno bisogno di informazioni più complete discorso per massimizzare i risultati di comunicazione."

I medici devono prendere in considerazione queste differenze di sviluppo quando si lavora con molto giovani destinatari di impianto cocleare, Warner-Czyz ha detto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha