Come le cellule comunicano per attivare le macchine Cell Division

Giugno 4, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori hanno dimostrato che la Notch e Wnt/Wingless vie di segnalazione esercitano il controllo sulla macchina divisione cellulare attraverso due effettori geni, il proto-oncogene dMyc e nane micro-RNA. Regolato da Notch e Wnt/ali, questi due geni istruiscono un altro gene, E2F, di attivare il meccanismo di divisione cellulare. "Tutti i componenti erano già note, ma ci hanno chiarito l'ordine nella cascata di segnalazione e l'interazione tra gli elementi molecolari che regolano la proliferazione per il corretto sviluppo dell'ala", spiega Hйctor Herranz, primo autore dell'articolo.

Marco Milбn: "Malattie come il cancro non può essere compreso senza tener conto di come gli elementi molecolari distinti sono integrati".




Notch e Wnt/ali giocano un ruolo chiave nello sviluppo embrionale, la crescita cellulare (proliferazione) e la trasformazione delle cellule in tipi specializzate (differenziazione). La caratteristica interessante è che questi due percorsi sono altamente conservati negli esseri umani e in cui le mutazioni sorgono compaiono tumori. L'ala mosca della frutta è un modello sperimentale di vitale importanza per trovare applicazioni biomediche future. Marco Milбn continua dicendo, "questa scoperta potrebbe fornire indizi su come reprimere i segnali di proliferazione delle cellule del cancro".

Il contesto è rilevante

Inoltre, la ricerca ha chiarito il rapporto tra Notch e Wnt/Wingless nel controllo della proliferazione e lo sviluppo dell'ala mosca. Infatti, Notch ha una funzione repressore, cioè, quando viene attivato il meccanismo di divisione cellulare viene arrestato. Solo quando Wnt/Wingless inizia a lavorare è di prim'ordine a tacere, scatenando così la cascata di geni che consentono la proliferazione. "Notch funziona in questo contesto come un soppressore del tumore", spiega Milбn ", mentre Wnt/Wingless agisce come un oncogene, cioè, annullando l'azione di Notch permette il macchinario divisione cellulare di operare". Ma il punto fondamentale per i ricercatori è che Notch e Wnt/ali possono scambiare i loro ruoli a seconda del contesto in cui operano, perché i veri esecutori dell'azione sono i geni che queste proteine ​​regolano, in questo caso dMyc e bantam.

Ricercatori chiedono come, ad esempio, in funzione del tessuto che è influenzato, Notch può servire come un "soppressore tumorale" o come un oncogene. Le conclusioni tratte da questo studio, scegliere effettori sono regolati da questa via. "Abbiamo messo in evidenza l'importanza del contesto in cui queste vie di segnalazione funzionano e che la conoscenza degli elementi regolatori sottostanti è fondamentale per capire come eseguire una certa funzione", spiega Herranz.

Secondo Milбn, malattie come il cancro non possono essere compresi senza tener conto di come gli elementi distinti sono integrati: vale a dire, crosstalk tra cellule vicine, geni effettori e macchinari del ciclo cellulare. "Ora dobbiamo cercare somiglianze nei vertebrati e umani per vedere se questi elementi lavorano nello stesso modo in malattie", conclude.

Articolo di riferimento: A ali e Notch meccanismo a doppia repressione regola transizione G1-S nell'ala Drosophila. Hйctor Herranz, Lidia Pйrez, Francisco A. Martнn, e Marco Milбn. EMBO J, 2008 (e-pub prima della stampa)

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha