Come un farmaco contro il cancro porta allo stato di diabete simile

Marzo 31, 2016 Admin Salute 0 12
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli scienziati del Dana-Farber Cancer Institute hanno scoperto perché i sintomi del diabete, come si sviluppano in alcuni pazienti trattati con rapamicina, un farmaco immuno-soppressore, che ha anche dimostrato attività anti-cancro e l'invecchiamento può anche rallentare.

Rapamicina è ampiamente usato per prevenire il rigetto d'organo ed è in fase di sperimentazione per il trattamento del cancro negli studi clinici. Circa il 15 per cento dei pazienti, tuttavia, sviluppare resistenza all'insulina e intolleranza al glucosio dopo l'assunzione del farmaco; fino ad ora, gli scienziati non avevano identificato il motivo.

In uno studio pubblicato nel metabolismo delle cellule, i ricercatori riferiscono che i topi normali dato rapamicina avevano più probabilità di avere problemi di regolazione della loro glicemia a causa di un calo di segnalazione dell'insulina, che a sua volta è stato innescato da attività di una proteina chiamata Yin Yang 1, o YY1. Ma gli animali in cui la proteina YY1 stato "eliminato" nei loro muscoli non aveva tale risposta alla rapamicina - sono stati protetti contro lo sviluppo dei sintomi del diabete-like. Questo risultato individuato YY1 come bersaglio della rapamicina responsabile per la perdita della funzione dell'insulina normale.




Una delle implicazioni della scoperta è che i medici dovrebbero prendere in considerazione dando farmaci anti-diabete con rapamicina, dice Pere Puigserver, PhD, senior autore del rapporto.

I risultati sollevano inoltre una bandiera cautela per i ricercatori e non scienziati che sono entusiasti del potenziale di rapamicina di prolungare la vita, sulla base di recenti studi su animali, tra cui i mammiferi, egli osserva.

"La possibilità di un aumento del rischio di diabete deve essere presa in considerazione" in ulteriori ricerche sulle proprietà anti-invecchiamento di rapamicina e composti correlati, dice Puigserver.

La rapamicina è un farmaco derivato da batteri che si trovano sull'Isola di Pasqua, ed è stato approvato nel 1999 dalla FDA come immunosoppressore nei pazienti trapiantati.

Una delle sue azioni è quello di inibire la via di segnalazione mTOR importante nelle cellule (mTOR sta per "MTOR"). Il percorso mTOR è un fattore critico nel regolare la crescita, la proliferazione, la sopravvivenza e la motilità delle cellule; attività di mTOR elevata è un segno distintivo di molti tumori.

Negli studi clinici rapamicina e droga sono in corso di valutazione in cancro del rene, tumori cerebrali, e il linfoma a cellule del mantello, tra gli altri. Curiosamente, la rapamicina è stata trovata in alcuni esperimenti di estendere la durata della vita in buona salute in lieviti, mosche e mammiferi, e ritardi malattie legate all'età, tra cui il cancro e l'aterosclerosi.

Ma il rischio sollevato di deleteri sintomi pre-diabete è stata una preoccupazione e una sorta di mistero. Nel 2007, Puigserver e colleghi hanno riportato in Nature che mTOR causa un aumento di mitocondri - centrali elettriche della cellula - nei muscoli scheletrici; sopprimendo l'attività di mTOR con rapamicina ha portato ad uno stato diabetico. Tale ricerca ha anche rivelato che tra le proteine ​​"a valle" del mTOR nella via di segnalazione è Yin Yang 1 (YY1), un fattore di trascrizione - una proteina che controlla l'espressione di geni.

"Abbiamo pensato che forse YY1 era responsabile degli effetti diabetici", dice Puigserver. Un aumento dell'attività YY1 causato dalla rapamicina potrebbe sopprimere la produzione di insulina e relativi ormoni che sono necessari per i muscoli per prendere il glucosio (zucchero) per l'energia e mantenere i livelli di zucchero nel sangue stabili.

Per testare questa idea, hanno allevato topi che mancava il gene YYI e proteine ​​nei muscoli scheletrici. Quando questi topi hanno ricevuto rapamicina, non ha influenzato il glucosio assorbimento o insulina segnalazione loro muscoli '- in effetti, erano immuni agli effetti diabetici di rapamicina.

Gli investigatori stanno continuando i loro studi: unico obiettivo è quello di scoprire il motivo per cui solo una minoranza di pazienti umani sviluppano condizioni al diabete come con trattamento di rapamicina. Una possibilità che il rischio è modulata da fattori dietetici, dice Puigserver.

Il primo autore sulla carta è Sharon Blдttler, PhD, un postdoc nel laboratorio Puigserver.

La ricerca è stata sostenuta da sovvenzioni dal National Institutes of Health e la Muscular Dystrophy Association.

(0)
(0)
Articolo precedente Top Ten zoo in America

Articolo successivo Che cos'è Google colibrì?

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha