Componente 'sana' di vino rosso, il resveratrolo, provoca anomalie pancreatiche nei feti

Aprile 18, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Ecco maggiori prove del fatto che le donne incinte dovrebbero essere attenti a ciò che mangiano e bevono: Un nuovo rapporto di ricerca appare nel numero di giugno 2014 di The FASEB Journal mostra che se assunto durante la gravidanza, integratori di resveratrolo ha portato ad anomalie dello sviluppo del pancreas fetale. Questo studio ha rilevanza diretta per la salute umana - Il resveratrolo è ampiamente usato per i suoi benefici per la salute riconosciuti, ed è prontamente disponibile sopra il contatore.

"Il messaggio importante in questo studio è che le donne dovrebbero essere molto attenti a ciò che consumano durante la gravidanza, e non devono assumere integratori, come il resveratrolo, senza consultarsi con i loro medici", ha detto Kevin L. Grove, Ph.D., un ricercatore coinvolto nel lavoro della Divisione di diabete, obesità e metabolismo e la Divisione di Scienze della Riproduzione e dello sviluppo presso la Oregon Health and Science University di Portland, Oregon. "Quale potrebbe essere un bene per la madre non può essere buono per il bambino."

Per fare questa scoperta, Grove e colleghi somministrati integratori di resveratrolo ogni giorno per tutta la gravidanza per obesi macachi femmine che consumano una dieta occidentale. Un secondo gruppo di scimmie obese non è stata data il supplemento, e tutti i confronti sono stati fatti contro scimmie magre alimentati una dieta sana basso contenuto di grassi. Gli animali sono stati attentamente monitorati per complicazioni di salute e il flusso di sangue attraverso la placenta è stato determinato dal suono ultra. I feti sono stati analizzati per anomalie dello sviluppo, e risultati hanno mostrato la prova definitiva di anomalie pancreatiche.




"Ci conosciamo da molto tempo che il resveratrolo è farmacologicamente attiva, e siamo solo ora veramente cominciando a capire i pro ei contro del consumo di alte concentrazioni di questa sostanza", ha detto Gerald Weissmann, MD, Editor-in-capo di Il FASEB Journal. "Quando cominciamo a stabilire un profilo di sicurezza per resveratrolo e altri integratori alimentari, i risultati di questo tipo dovrebbe essere una sorpresa. Non ci sono effetti collaterali negativi sempre quando si mangia, bere, prendere o fare troppo di tutto."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha