Consumare Risk Cola maggio Up osteoporosi per le donne anziane, studio suggerisce

Maggio 26, 2015 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Secondo la National Osteoporosis Foundation, circa il 55 per cento degli americani, soprattutto donne, sono a rischio di sviluppare l'osteoporosi, una malattia delle ossa porose e fragili che provoca maggiore suscettibilità alle fratture. Ora, Katherine Tucker, PhD, direttore del Programma di valutazione Epidemiologia e Dietetica presso la Nutrizione Umana Research Center Jean Mayer USDA on Aging della Tufts University, e colleghi hanno riportato i risultati sull'American Journal of Clinical Nutrition che cola, una bevanda popolare per molti Gli americani, possono contribuire ad abbassare la densità minerale ossea nelle donne anziane, una condizione che aumenta il rischio di osteoporosi.

Tucker, anche professore presso la Scuola di Nutrizione Friedman Scienza e Politica presso Tufts, e colleghi hanno analizzato i questionari dietetici e misurazioni della densità minerale ossea a livello della colonna vertebrale e tre diversi siti dell'anca di più di 2.500 persone nel Framingham Osteoporosis Study la cui età media era solo sotto 60. Nelle donne, il consumo di cola è stato associato con minore densità minerale ossea in tutti e tre i siti dell'anca, indipendentemente da fattori quali l'età, lo stato menopausale, calcio totale e vitamina D, o l'uso di sigarette o alcol.

Tuttavia, il consumo di cola non è stata associata con una minore densità ossea minerale per gli uomini presso i siti dell'anca, o la colonna vertebrale per uomini o donne. I risultati sono stati simili per la dieta cola e, anche se più debole, per cola decaffeinato pure.




Gli uomini hanno riferito di bere una media di sei bevande gassate la settimana, con cinque essendo cola, e le donne hanno riferito che consumano una media di cinque bevande gassate a settimana, quattro dei quali sono stati cola. Dimensione della dose è stata definita come una bottiglia, può o un bicchiere di cola. "La cola più che le donne bevevano, minore la densità minerale ossea è stato", dice Tucker, che è autore corrispondente dello studio. "Tuttavia, non abbiamo visto una associazione con minerale perdita di densità ossea per le donne che hanno bevuto le bevande che non erano cola gassata."

"Gassata consumo di bevande analcoliche è aumentato più di tre volte", tra il 1960 e il 1990, citare gli autori. Esse indicano inoltre che più del 70 percento delle bevande gassate consumate da persone nello studio erano cole, ognuno dei quali contiene acido fosforico, un ingrediente che non è probabile che si trova in non-cola bevande gassate.

Mentre gli studi precedenti hanno suggerito che cola contribuisce alla perdita di densità minerale ossea perché sostituisce il latte nella dieta, Tucker stabilito che le donne nello studio che consumano una maggiore quantità di cola non avevano una minore assunzione di latte rispetto alle donne che hanno consumato un minor numero di cole. Tuttavia, gli autori hanno concluso che l'assunzione di calcio da tutte le fonti, comprese le fonti non-caseari, come verdure a foglia verde scuro o fagioli, era inferiore per le donne che hanno bevuto più cola. In media, le donne consumate 1.000 milligrammi di calcio al giorno, e gli uomini hanno consumato 800 milligrammi al giorno, sia inferiore al quotidiano raccomandato di 1.200 milligrammi al giorno per gli adulti sopra i 50 anni.

"Fisiologicamente, una dieta a basso contenuto di calcio e ad alto contenuto di fosforo possono favorire la perdita di tessuto osseo, pendere la bilancia del rimodellamento osseo verso la perdita di calcio dalle ossa. Anche se alcuni studi hanno replicato che la quantità di acido fosforico in cola è trascurabile rispetto ad altre fonti alimentari come il pollo o formaggio, "Tucker dice," ulteriori studi controllati dovrebbero essere condotti per determinare se i bevitori abituali cola possono essere lesivo loro salute ossea regolarmente consumano dosi di acido fosforico che non contengono calcio o un altro ingrediente neutralizzazione. "

Tucker sottolinea che, come con qualsiasi studio epidemiologico, i risultati dovrebbero essere presi con cautela. "Non sono certo il motivo per cui le donne che bevevano più cola ha avuto anche più bassa densità minerale ossea", dice Tucker. Anche se la regolazione per l'assunzione di succo di frutta non ha cambiato i risultati, le donne nello studio che ha bevuto una notevole quantità di cola non solo consumano meno di calcio, ma meno succo di frutta pure. Precedenti studi hanno inoltre dimostrato che la bassa assunzione di frutta e di verdura possono influenzare la densità minerale ossea.

Il messaggio degli esperti è chiaro che le scelte nutrizionali generali possono incidere sulla salute delle ossa, ma "non ci sono prove concrete che un cola occasionale danneggia le ossa", dice Tucker. "Tuttavia, le donne preoccupate per l'osteoporosi può decidere di stare lontani dal consumo frequente di cola fino vengono condotti ulteriori studi."

Riferimento: Tucker, KL, Morita, K, N Qiao, Hannan MT, Cupples A, Kiel DP. American Journal of Clinical Nutrition. (Ottobre 2006); 84 (4). "Colas, ma non altre bevande gassate, sono associati a bassa densità minerale ossea nelle donne anziane: Il Osteoporosis Study Framingham."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha