Consumare una dieta ad alto contenuto di qualità è associata a un minor rischio di cancro al pancreas

Aprile 1, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Le persone che hanno riferito di assunzione con la dieta che era più coerente con i 2005 Dietary Guidelines for Americans avevano un minor rischio di cancro al pancreas, secondo un nuovo studio pubblicato 15 agosto nel Journal of National Cancer Institute.

Precedenti studi che indagano il rapporto tra cibo e l'assunzione di nutrienti e il cancro del pancreas hanno prodotto risultati inconsistenti. Il governo degli Stati Uniti emette linee guida dietetiche basate sull'evidenza che forniscono la base per la politica nutrizionale federale e attività di educazione per promuovere la salute generale per gli americani. Gli autori hanno valutato quanto strettamente studiare le diete dei partecipanti abbinati 2005 Dietary Guidelines for Americans, misurata dalla sana Index (HEI-2005), e poi confrontato il rischio di cancro al pancreas.

Hannah Arem, Ph.D. ,, Dalla Divisione di Cancer Epidemiology e Genetica presso il National Institutes of Health a Bethesda, MD, e colleghi hanno calcolato i punteggi HEI-2005 per 537.218 partecipanti alla dieta e Health Study NIH-AARP (età 50 -71 anni), sulla base delle risposte ai questionari di frequenza alimentare. Il rischio di cancro del pancreas è stato poi confrontato tra quelli con i punteggi più alti e bassi HEI-2005 rappresentano l'influenza di altri noti fattori di rischio di cancro del pancreas.




Tra i partecipanti allo studio ci sono stati 2383 nuovi casi di cancro al pancreas. Nel complesso, i ricercatori hanno osservato un rischio inferiore del 15% di cancro al pancreas tra i partecipanti con il punteggio più alto HEI-2005 rispetto a quelli con il più basso punteggio HEI-2005. Questa associazione era più forte tra gli uomini in sovrappeso o obesi rispetto agli uomini di peso normale, ma non c'era alcuna differenza per il normale contro le donne in sovrappeso o obese. Mentre gli autori aggiustati per fattori di rischio noti come il fumo e lo stato di diabete, essi avvertono che altri fattori di salute non raccolti nei questionari possono essere associati ad una dieta più sana e potrebbero spiegare alcune delle riduzione del rischio osservato. Essi hanno inoltre rilevato che la dieta è difficile da misurare e l'HEI-2005 non è stato progettato specificamente per fini di prevenzione generale cancro.

Secondo Arem e colleghi "le Dietary Guidelines for Americans sono emessi per promuovere la salute generale, compreso il mantenimento di un peso sano e di prevenzione delle malattie. I nostri risultati supportano l'ipotesi che una dieta ricca di qualità può anche svolgere un ruolo nella riduzione del rischio di cancro al pancreas . " Futuri studi sono necessari per confermare questi risultati.

In un editoriale di accompagnamento, Rachel Ballard-Barbash, MD, e Susan M. Krebs-Smith, Ph.D., dal Programma di Ricerca Applicata presso il National Cancer Institute (Bethesda, MD), e Marian L. Neuhouser, Ph.D ., dal Programma di prevenzione del cancro e la Divisione di Scienze della Salute Pubblica al Fred Hutchinson Cancer Research Center (Seattle, WA) discutere i progressi sono stati compiuti in associazioni comprensione tra dieta e rischio di cancro, ma non hanno portato a cambiamenti notevoli in l'incidenza del cancro negli Stati Uniti. Essi concludono, "le raccomandazioni dietetiche pratiche e attuabili che si basano sulla ricerca sonora definitiva dovrebbe ridurre la sofferenza del paziente e le spese legate al trattamento di tumori prevenibili".

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha