Contraccettivi orali associati con riduzione del rischio di sclerosi multipla

Aprile 30, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

CHICAGO - In un periodo di tre anni, il rischio di developingmultiple sclerosi (MS) è stata ridotta nelle donne che assumono oralcontraceptives, secondo uno studio nel numero di settembre di Archivesof Neurology, una delle JAMA/Archivi riviste.

In previousstudies, estrogeni ritardato l'insorgenza e facilitato il corso di un MS-likedisease negli animali, suggerendo che i contraccettivi orali, che containestrogen, e la gravidanza e il periodo post-partum dopo, bothstates associata a profondi cambiamenti ormonali, possono modificare la rotta theclinical o influenzare il rischio di sviluppare la malattia, accordingto informazioni in questo articolo.

Бlvaro Alonso, MD, Ph.D., Della Harvard School of Public Health, Boston, e colleaguescompared 106 donne che hanno avuto una nuova diagnosi di SM tra gennaio 1,1993 e il 31 dicembre 2000 con 1.001 donne abbinati senza ascontrols MS. Gli individui inclusi nell'analisi sono stati elaborati dal database aresearch che include cartelle cliniche e farmacie per threemillion britannici.




"L'incidenza della SM in OC [contraccettivi orali] utenti è stato del 40 per cento inferiore a quello non utilizzatori," gli autori di relazione. "Le donne avevano un rischio più elevato di sviluppare primi sintomi della SM in sei mesi a seguito di una gravidanza e un rischio non significativo più basso duringpregnancy, rispetto a quelli senza la gravidanza. ... Questo è studi consistentwith sugli effetti della gravidanza in pazienti con SM e le modifiche theimmunological associate alla gravidanza. "

"OC recente useand, forse, la gravidanza in corso sono associati con un rischio più basso ofdeveloping MS", concludono gli autori. "Al contrario, la postpartumperiod conferisce un rischio maggiore di insorgenza di MS. I nostri risultati suggeriscono thathigh livelli di esogeno [dall'esterno del corpo] estrogeni da OC useand di endogena [dal corpo] estrogeni durante la gravidanza può delaythe primo attacco clinico di SM. "

###

(Arch Neurol 2005; 62:. 1362-1365 Disponibile pre-embargo ai media a www.jamamedia.org..)

Editor'sNote: Questo studio è stato sostenuto da una sovvenzione dal National MultipleSclerosis Society, New York, NY Dr. Alonso è stato sostenuto da aFulbright Fellowship Program, New York.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha