'Control Room' UBC Ricercatore scopre che regola le risposte immunitarie

Maggio 26, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

VANCOUVER, Canada - I circa 50 milioni di persone negli Stati Uniti che soffrono di malattie autoimmuni come l'HIV/AIDS, la sclerosi multipla e l'artrite, potrebbe presto essere in grado di controllare le loro risposte immunitarie, grazie ad una scoperta rivoluzionaria da un ricercatore presso l'Università della British Columbia a Vancouver, Canada.

Wilfred Jefferies, professore presso Biotechnology Laboratory di UBC, ha scoperto e caratterizzato la meccanica di una via cellulare che innesca la risposta immunitaria. Lui e il suo team hanno anche scoperto una sottostruttura cellula specializzata, o organelli, che determina esattamente come verrà attivato il sistema immunitario.

"Questa scoperta apre la porta alla sala di controllo del sistema immunitario", dice Jefferies, che è anche un membro del centro di ricerca di UBC biomedica. "Abbiamo trovato un meccanismo che sembra agire come un quadrante -. Si può trasformare la risposta del sistema immunitario verso l'alto o verso il basso"




Jefferies crede che ci vorranno circa cinque anni per gli scienziati di utilizzare queste informazioni per creare nuove terapie - come farmaci o vaccini - per regolare le risposte immunitarie negli esseri umani.

I risultati hanno enormi implicazioni per i pazienti perché il trattamento può essere bersaglio di regolazione del "quadrante", dice Jefferies. Le risposte immunitarie possono essere aumentate per combattere l'infezione o ridotti per aiutare il corpo accetta tessuto trapiantato o di organi.

Il lavoro è stato recentemente pubblicato online su Nature Immunology e sarà il tema di un editoriale in cui appare sulla rivista in edicola nel mese di novembre.

I risultati della ricerca possono essere utilizzati immediatamente per verificare esattamente come il sistema immunitario risponde a una serie di organismi patogeni, inclusi batteri, virus e tumori, dice Jefferies, che è un membro dei servizi di UBC di Microbiologia e Immunologia, Genetica Medica e Zoologia.

Ricerca Jefferies 'si concentra sulle cellule dendritiche. Una rete di cellule specializzate, le cellule dendritiche agiscono come sentinelle del sistema immunitario, rilevamento e trasmissione di informazioni sugli organismi che causano malattie o agenti patogeni. Jefferies e il suo team hanno identificato un nuovo organello all'interno delle cellule dendritiche che ordina patogeni senza essere leso a causa di loro e controlla i segnali dati al sistema immunitario. I segnali girano risposte immunitarie alto o in basso, a seconda del tipo di patogeno incontrato.

Il sistema immunitario protegge il corpo da sostanze potenzialmente dannose come microrganismi, tossine, cellule tumorali, e il sangue o tessuti da un'altra persona. Disturbi del sistema immunitario sono le condizioni in cui la risposta immunitaria è over-attiva, ridotta o assente.

Il team di ricerca comprende studenti UBC laureati Greg Lizee, Jacqueline Tiong, Meimei Tian e Kaan Biron così come borsista post-dottorato Gene Basha. Ricercatori UBC, che effettuano più di 5.225 ricerche ogni anno, attratto 377 milioni dollari in finanziamenti per la ricerca nel 2002/2003.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha