Controverso linee guida di colesterolo più grande cambiamento in 25 anni

Maggio 13, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Nuove linee guida per l'identificazione di colesterolo adulti a rischio di malattie cardiache rappresentano il più grande cambiamento in tale parere di un esperto in più di 25 anni, secondo la Loyola University Health System esperti di cardiologia preventiva.

"Questo è molto grande notizia", ​​ha detto Binh An P. Phan, MD, direttore del Programma di Cardiologia Preventiva e lipidi di Loyola. "Queste nuove linee guida potrebbero influenzare notevolmente come il colesterolo viene trattata."

Secondo le linee guida, i pazienti generalmente sarebbero messi su una statina farmaco per il colesterolo-riduzione sulla base di una formula che valuta il rischio di malattie cardiovascolari. Si tratta di un cambiamento importante da precedenti linee guida che hanno posto maggiormente l'accento sul numero di colesterolo dei pazienti.




Le linee guida di pratica clinica sono state emesse dalla American College of Cardiology e American Heart Association. Essi sono destinati a identificare meglio gli adulti che possono essere a rischio di malattie cardiovascolari e che quindi possono beneficiare di cambiamenti nello stile di vita o farmaci colesterolo statina.

Le linee guida potrebbero semplificare il processo di identificazione dei pazienti che potrebbero beneficiare di terapia con statine, ha dichiarato Loyola cardiologo Ivan V. Pacold, MD, un esperto in cardiologia preventiva. Dr. Pacold è direttore medico di Cardiologia presso Gottlieb Memorial Hospital di Loyola.

"Le linee guida sottolineano che l'avvio e mantenere i pazienti in trattamento con statine è più importante che guardare l'effetto reale ipocolesterolemizzante del trattamento", ha detto il dottor Pacold.

Tuttavia, le linee guida sono controversi. Essi non sono stati approvati dalla National Lipid Association, una società medica multidisciplinare che si concentra sul controllo del colesterolo.

Le linee guida sono destinate a soddisfare le esigenze dei pazienti nella maggior parte dei casi. Esse non sono destinate ad essere un sostituto per giudizio clinico.

"Per le molte domande riguardanti lipidi complessi (colesterolo) Disturbi che sono oltre la portata della nostra recensione prove sistemica, o che poco o nessun RCT sono disponibili dati [studio clinico randomizzato], si prevede che i medici con esperienza lipidica possono contribuire alla loro gestione, "le linee guida dicono.

Cardiologi a Preventiva Programma Cardiologia e lipidi di Loyola hanno particolare esperienza in cardiologia preventiva e sono a bordo-certificati in materia di lipidology e gestione del colesterolo avanzata dal Consiglio di Lipidology clinica americana.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha