Cordoli Dolore desiderio sessuale in topi femmina, ma non nei maschi

Giugno 1, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

"Non stasera, caro, ho mal di testa." In generale, la linea viene attribuito alla moglie in una coppia, il che implica che il desiderio sessuale delle donne è più colpito da dolore rispetto agli uomini di.

Ora, i ricercatori della McGill University e Concordia University di Montreal hanno indagato, forse per la prima volta in tutte le specie, l'impatto diretto di dolore sul comportamento sessuale nei topi. Il loro studio, pubblicato nel 23 Aprile numero di The Journal of Neuroscience, ha scoperto che il dolore da infiammazione riduce notevolmente la motivazione sessuale nei topi femmina in calore - ma non ha avuto tale effetto sui topi maschi.

"Sappiamo da altri studi che il desiderio sessuale delle donne è molto più dipendente dal contesto rispetto agli uomini di - ma se ciò sia dovuto a fattori biologici o sociali/culturali, come l'educazione e l'influenza dei media, non è noto", spiega Jeffrey Mogil, un professore di psicologia presso la McGill e autore corrispondente del nuovo studio. "La nostra scoperta che topi di sesso femminile, troppo, mostrano il desiderio sessuale dolore inibito suggerisce che ci potrebbe essere una spiegazione della biologia evolutiva di questi effetti nell'uomo -. E non semplicemente uno socioculturale"




Per realizzare lo studio, i ricercatori hanno messo topi in una camera accoppiamento divisa da una barriera con aperture troppo piccole per topi maschi per spremere attraverso. Questo ha permesso le femmine di decidere se, e per quanto tempo, per trascorrere il tempo con un partner di sesso maschile. Topi femmina nel dolore speso meno tempo sul "lato maschio" della camera di prova, e come risultato si è verificato un comportamento meno sessuale. I ricercatori hanno scoperto che la motivazione sessuale dei topi femmina potrebbe essere rianimato, ma con un antidolorifico droga (pregabalin) o con uno dei due farmaci desiderio di miglioramento noti.

Topi maschi, dal canto loro, sono stati testati in una camera di indivisa in cui hanno avuto accesso gratuito a un partner femminile in calore. Il loro comportamento sessuale è stato interamente influenzata dallo stesso dolore infiammatorio. Non ci sono state differenze nella percezione del dolore tra i sessi, i ricercatori hanno determinato.

"Il dolore cronico è molto spesso accompagnata da problemi sessuali negli esseri umani", dice il Prof. Yitzchak Binik, professore di psicologia presso la McGill e Direttore del Sesso e coppia Terapia servizio presso il centro di salute McGill University. "Questa ricerca fornisce un modello animale di dolore inibito il desiderio sessuale che aiuteranno gli scienziati studiano questo importante sintomo di dolore cronico."

Melissa Farmer, ora un postdottorato fellow presso la Northwestern University, ha condotto lo studio come studente di dottorato presso la McGill sotto la supervisione del Prof. Mogil, un ricercatore dolore, e il Prof. Binik, un uomo sessuale-disturbo ricercatore.

Prof. James Pfaus del Centro di Concordia University per gli studi in Behavioral Neurobiology, un esperto di roditore comportamento sessuale, anche co-autore dello studio. "Le differenze di sesso nel dolore reattività aprono nuove porte per capire come risposte sessuali sono organizzati nel cervello", ha detto il Prof. Pfaus. "In effetti, la crescente tendenza verso la medicina personalizzata ci impone di comprendere come determinate malattie, insieme con i loro trattamenti, potrebbero avere un impatto sulla vita sessuale di donne e uomini."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha