Costo-efficacia dello screening genetico per guidare il trattamento iniziale HIV Evaluated

Giugno 12, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un importante studio di un team di ricercatori del Weill Cornell Medical College e del Massachusetts General Hospital ha scoperto che un recente cambiamento alle linee guida HIV-trattamento raccomandano lo screening genetico è costo-efficace in determinate condizioni. La nuova raccomandazione suggerisce svolgimento di un test di screening genetico prima di prescrivere il abacavir droga, uno dei preferiti farmaci di prima linea per il trattamento di adulti con infezione da HIV.

"Il cambiamento guida rappresenta uno dei primi casi in cui un test genetico è stato raccomandato per l'uso nella pratica clinica per guidare la selezione di droga che influenzerà le decisioni di trattamento per migliaia di pazienti ogni anno," dice l'autore Dr. Bruce R. Schackman, professore associato di salute pubblica e direttore della Divisione di politica sanitaria presso il Dipartimento di sanità pubblica a Weill Cornell Medical College. "Mentre le linee guida raccomandano che i medici ora ordinare questo nuovo test prima di prescrivere abacavir, i responsabili politici e gli assicuratori vogliono sapere se il costo aggiuntivo del test è adeguata rispetto a non testare e utilizzare un farmaco diverso."

Lo studio appare sull'ultimo numero online della rivista AIDS.




I risultati dello studio forniscono una guida per i politici in risposta ai cambiamenti all'inizio di quest'anno presso il Dipartimento di Salute e Servizi Umani '(DHHS) linee guida cliniche per il trattamento dell'HIV. Un recente cambiamento approvato dalla FDA in etichetta droga abacavir avverte che può causare una reazione di ipersensibilità, specialmente nei pazienti che portano una variazione genetica particolare (l'HLA-B * 5701), che può essere identificata dal test genetico. Reazioni di ipersensibilità sono molto rare, ma interessano più organi e possono essere abbastanza gravi da causare la ospedalizzazione o la morte.

Dr. Schackman, Dr. Paul E. Sax, direttore clinico del Programma HIV e Divisione di Malattie Infettive presso il Brigham and Women 's Hospital, e il dottor Kenneth A. Freedberg, direttore di Epidemiologia e Outcomes Research al Partners AIDS Research Center/Massachusetts General Hospital (PARC/MGH), ha collaborato allo studio con Callie Scott e Drs. Rochelle P. Walensky e Elena Losina di PARC/MGH. DRS. Walensky e Losina sono anche affiliati a Brigham and Women Hospital, e Drs. Freedberg e Losina sono anche affiliati con la Boston University School of Public Health.

Gli autori hanno stabilito che i test genetici per HLA-B * 5701 è costo-efficace, ma solo se il trattamento a base abacavir, è il più efficace tra i soggetti risultati negativi per la variazione genetica non prova e iniziare il trattamento con tenofovir, un altro farmaco di prima linea preferita . In entrambi i casi, i farmaci sono stati assunti come parte di un "cocktail" che include il efavirenz farmaco, che è comunemente usato nel trattamento di nuovi pazienti HIV, ed un altro farmaco. Sia abacavir e tenofovir sono considerate efficaci se usati in questo modo, ma senza risultati di studi clinici sono stati pubblicati che confrontano direttamente utilizzando questi farmaci nei pazienti di nuova iniziare il trattamento dell'HIV. Prove separate "testa a testa" clinici che includono questo confronto sono attualmente in corso da parte del AIDS Clinical Trials Group finanziato dal governo federale e da GlaxoSmithKline, il produttore di abacavir.

Criticamente, test genetici è risultato essere conveniente in base ai prezzi di droga pubblicati negli Stati Uniti, in cui il trattamento a base abacavir-costa meno di trattamento a base di tenofovir-e sulla base di tassi di rimborso di Medicare per il test genetico. I costi effettivi per i farmaci e test variano da assicuratore e di laboratorio, ed a prezzi più bassi o tenofovir prova maggiori costi strategia test genetici non era più conveniente.

Gli autori hanno utilizzato un modello di simulazione al computer per proiettare i risultati del trattamento e HIV costi di assistenza medica per i pazienti che iniziano il trattamento con e senza test genetici. Hanno usato i dati provenienti da studi precedenti per proiettare la probabilità di sviluppare effetti indesiderati gravi o lievi su ogni droga e la sostituzione di un farmaco alternativo, e considerate le implicazioni di selezioni di droga per le successive decisioni di trattamento dell'HIV. Rapporto costo-efficacia sono stati riportati come costo per QALY.

"Abbiamo scoperto che i test genetici ha un rapporto costo-efficacia di $ 36.700 per QALY," dice il Dott Freedberg. "Negli Stati Uniti, questo rapporto costo-efficacia è inferiore a soglie comunemente accettati per interventi medici che stanno fornendo 'value for money'. In altre parole, sulla base di prove disponibili, i medici che utilizzano il test stanno facendo buone decisioni, sia per i loro pazienti individuali e per la società. "

"Con un risultato negativo al test di screening genetico, sia il paziente che il medico possono sentirsi più sicuri di prescrivere abacavir," dice il Dott Sax. "Questo permette loro di conservare i farmaci alternativi come opzioni future e possono contribuire a salvare il denaro sistema sanitario utilizzando un farmaco a basso prezzo."

Lo studio è stato sostenuto in parte dal National Institute of Allergy e Malattie infettive e il National Institute on Drug Abuse.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha