Cuore Alta riposo legato alla speranza di vita più breve nei pazienti con malattie cardiache stabili, studio suggerisce

Aprile 15, 2016 Admin Salute 0 8
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Se sei una persona che ha già la malattia cardiaca stabile, quanto velocemente il vostro cuore batte a riposo in grado di prevedere il rischio di morire, non solo dalla malattia di cuore, ma tutte le altre cause, Dr. Eva Lonn ha detto al congresso cardiovascolare canadese 2010, ha ospitato co- dalla Fondazione Heart and Stroke e la Canadian Cardiovascular Society.

"Maggiore è la frequenza cardiaca, maggiore è il rischio di morte per cause cardiovascolari e di tutti, anche dopo aggiustamento per tutti i fattori di rischio che potrebbero confondere i nostri risultati", afferma Dr Lonn, un cardiologo e professore alla McMaster University.

Rispetto ai pazienti con malattia cardiaca con la frequenza cardiaca più bassa (58 battiti al minuto o meno), quelli che avevano una frequenza cardiaca superiore a 78 ha avuto un 39 per cento aumentato rischio di subire un evento vascolare, un 77 per cento aumento del rischio di malattie cardiovascolari morte, e un 65 per cento aumento del rischio di morte per tutte le cause.




Erano anche più del doppio delle probabilità di essere ricoverati in ospedale per insufficienza cardiaca rispetto ai soggetti con la frequenza cardiaca più bassa. Una frequenza cardiaca normale per gli adulti in buona salute è tra i 60 ei 100 battiti al minuto.

La linea di fondo? Una frequenza cardiaca più elevata è l'indicatore di una minore aspettativa di vita.

I risultati provengono da dati che sono stati ammassato in due studi - dell'ONTARGET e TRANSCEND - che sono state intraprese per vedere se l'uso di farmaci potrebbe ridurre gli eventi come infarto, ictus e insufficienza cardiaca in pazienti che erano 55 anni o più anziani e che aveva stabilito ma stabile malattia cardiovascolare o diabete con danno d'organo.

Le prove, che sono stati coordinati dal Population Health Research Institute e condotto dal dottor Salim Yusuf della McMaster University, inclusi 31.531 pazienti provenienti da tutto il mondo che sono stati seguiti per più di quattro anni.

Dr. Lonn dice che lei e il suo team ha deciso di utilizzare la ricchezza di dati dai due studi per vedere se frequenza cardiaca a riposo può essere un fattore in eventi vascolari maggiori futuri, compreso l'attacco di cuore, ictus, ospedalizzazione per insufficienza cardiaca, morte per malattia di cuore, e per tutte le cause di morte in questi pazienti.

"La frequenza cardiaca viene misurata di routine ad ogni incontro medico, è facile da fare, è a buon mercato per misurare, e abbiamo buoni farmaci che possono abbassare la frequenza cardiaca, quindi è qualcosa che possiamo trattare," dice. "Siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per definire quali pazienti sono a più alto rischio per lo sviluppo di eventi vascolari."

Heart and Stroke Foundation portavoce Dr. Beth Abramson osserva che una frequenza cardiaca a riposo elevata è associata a molte condizioni che mettono le persone a rischio, tra cui la funzione del muscolo cardiaco più poveri.

Dice che le persone che sono fisicamente in forma e che esercitano regolarmente può abbassare la loro frequenza cardiaca:. "Sappiamo che i loro risultati sono migliori Non tutti i pazienti con frequenza cardiaca elevata avranno bisogno di un adeguamento in farmaco comunque un'attività regolare e allenamento fitness può anche abbassare. la frequenza cardiaca nel corso del tempo. "

Basta essere fuori forma mette le persone a maggior rischio di malattie cardiache. Dr. Abramson indica l'esempio di atleti di alto livello che hanno i cuori forti, con tassi molto bassi cardiaca a riposo e li confronta con le persone che sono fuori forma, che spesso hanno più elevati di riposo frequenze cardiache.

"Questo studio sulla frequenza cardiaca è intrigante, ma è importante che ci viene ricordato come ridurre veramente il nostro rischio futuro," dice. "Mangiare una dieta equilibrata, attività fisica, gestione dello stress, limitare l'assunzione di caffeina, e di essere senza fumo può contribuire a migliorare la salute del cuore, indipendentemente dagli effetti sulla frequenza cardiaca."

Dr. Abramson dice che il problema più grande è il motivo per cui questo accade e che cosa possiamo fare per proteggerci: ".. Questo studio sottolinea il legame tra la frequenza cardiaca e la speranza di vita Ulteriori studi possono guardare solo perché stiamo assistendo a questa associazione"

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha