Cuore pazienti potrebbero beneficiare di farmaco diverso, studio suggerisce

Aprile 8, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I pazienti con un battito cardiaco irregolare potrebbero beneficiare di un farmaco che è più facile da gestire rispetto al trattamento standard attuale.

La condizione, che è più comune con l'età avanzata e colpisce circa 800.000 persone nel Regno Unito, può portare a formazione di coaguli sanguigni e aumenta significativamente il rischio di ictus.

Uno studio globale, condotto dall'Università di Edimburgo e della Duke University in North Carolina, in America, ha confrontato gli effetti del warfarin, il trattamento standard per prevenire la coagulazione per battito cardiaco irregolare, con il rivaroxaban droga.




Rivaroxaban è risultato essere efficace quanto warfarin nel ridurre il rischio di ictus, che può essere 4-6 volte maggiore nei pazienti con battiti cardiaci irregolari.

Entrambi i farmaci agiscono riducendo la coagulazione del sangue, ma, come risultato, questo può aumentare il rischio di sanguinamento. L'impatto del warfarin può essere influenzata da altri farmaci e la dieta, e così i pazienti che assumono deve essere attentamente monitorato per assicurare che stanno ricevendo la dose corretta.

Rivaroxaban non ha bisogno di essere così strettamente monitorati, né la dose regolare.

I ricercatori hanno studiato 14.000 pazienti con battiti irregolari calore ea rischio di ictus - una condizione nota come fibrillazione atriale - che hanno avuto o warfarin o rivaroxaban.

Lo studio ha anche riscontrato che l'incidenza di sanguinamento era simile per entrambi i farmaci. Il rischio di sanguinamento fatale sul cervello è dimezzato (dal 5 per mille a circa 2 per mille) tra i pazienti trattati con rivaroxaban.

La fibrillazione atriale può colpire adulti di qualsiasi età, ma è più comune come persone invecchiano che colpisce circa il 10 per cento di più di 65 anni.

Il professor Keith Fox, un professore inglese di calore Fondazione supportato presso l'Università di Edimburgo, ha dichiarato: "Sappiamo che circa un terzo dei pazienti che possono beneficiare di warfarin non sono attualmente ricevendo Ciò può essere perché sono troppo fragili e potrebbero non essere in grado. per la gestione di assumere il farmaco in modo appropriato, con la necessità di esami del sangue e livelli di dosaggio da monitorare attentamente. Questo studio dimostra che un farmaco alternativo per i pazienti con ipertensione, ipotensione è altrettanto efficace, mentre anche più facile da prescrivere e prendere. "

Lo studio è pubblicato dal New England Journal of Medicine.

Manesh R. Patel, MD assistente professore di medicina presso la Duke University School of Medicine, ha dichiarato: "Warfarin è stato un trattamento standard per decenni, ma richiede una pianificazione di monitoraggio rigoroso per garantire i livelli di dosaggio terapeutico, ed è soggetto al potenziale di cibo e interazioni farmacologiche che presenta ostacoli di trattamento per i pazienti e medici. I risultati di questo ampio studio globale hanno dimostrato in modo convincente rivaroxaban ad essere un'alternativa a warfarin nel trattamento di pazienti con fibrillazione atriale e, soprattutto, senza alcun aumento del sanguinamento. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha