Cuori ingrossati nelle donne restringono più velocemente di quelli negli uomini dopo la sostituzione della valvola aortica

Maggio 20, 2016 Admin Salute 0 23
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'allargamento del cuore causati da valvole aortiche socchiusi regredisce rapidamente nelle donne anziane rispetto agli uomini dopo la sostituzione della valvola aortica, secondo la ricerca riportata in un supplemento chirurgica di circolazione: Journal of American Heart Association.

Più lenti tempi di cuore-size regressione degli uomini possono essere attribuibili a differenze genetiche che causano il cuore a sviluppare il tessuto fibroso più dopo l'intervento chirurgico a causa delle valvole cardiache socchiusi, una condizione nota come stenosi aortica.

"Mostriamo per la prima volta che le donne anziane e uomini differiscono nella loro espressione genica riguardante il tessuto fibroso cuore", ha detto Vera Regitz-Zagrosek, MD, di studio co-autore e direttore dell'Istituto di genere in medicina presso Charite University of Medicine a Berlino. "Ipotizziamo che le donne con stenosi aortica sviluppare una forma diversa della stessa malattia."




Stenosi aortica, che limita il flusso di sangue attraverso la valvola aortica, ha diverse cause, tra cui un difetto congenito nella valvola. La forma più comune deriva dalla calcificazione dei lembi che controllano il flusso di sangue attraverso la valvola. Lo sviluppo di alta pressione sanguigna nei pazienti con stenosi aortica provoca la crescita di tessuto fibroso e allargamento del cuore.

Regitz-Zagrosek ei suoi colleghi hanno iniziato il loro studio 92 pazienti dopo esperimenti di laboratorio che hanno dimostrato topi femmina con indotta aortica tariffa stenosi meglio dopo l'intervento chirurgico di topi maschi e che i generi dimostrato diversi adattamenti del cuore per l'aumento del carico e diversi pattern di espressione genica per generando materiale fibroso cardiaco.

"Volevamo vedere se abbiamo trovato differenze simili negli esseri umani", ha detto.

C'erano 53 donne (età media 72) e 39 uomini (età media 67) nello studio.

I tassi di sovrappeso, diabete e pressione alta sono risultati comparabili in entrambi i gruppi.

Tra gli altri risultati dello studio:

  • Le donne avevano una maggiore frequenza di aumento della massa ventricolare sinistra prima della chirurgia rispetto agli uomini. Dopo il trattamento la prevalenza di ipertrofia ventricolare sinistra è sceso più nelle donne (86 per cento al 45 per cento) rispetto agli uomini (56 per cento al 36 per cento).
  • Poco dopo l'intervento chirurgico, il ventricolo sinistro diminuita dimensioni al termine di rilassamento cuore in entrambi i sessi, ma più nelle donne. Donne, ma non uomini, avevano una diminuzione della dimensione del ventricolo al fine contrazione.
  • Le biopsie hanno rivelato maggiore espressione del collagene I e III e metalloproteinasi-2 e -3 geni, ben in accordo con i livelli più elevati di tessuti fibrosi nel cuore degli uomini rispetto alle donne. Le donne non hanno mostrato un aumento dell'espressione genica tessuto fibroso.
  • In un esperimento separato ratti, fibroblasti cardiaci (le cellule che formano il tessuto fibroso) da animali maschi e femmine sono stati trattati con E2, un ormone sessuale femminile. Cellule maschili hanno mostrato un aumento di collagene I e III espressione mentre l'espressione di collagene è diminuita nelle cellule femminili.
  • Più donne che uomini avevano disturbi della tiroide, il 34 per cento all'8 per cento. I ricercatori non possono escludere che i livelli bassi della tiroide possono aver contribuito alla crescita del cuore ridotta nelle donne perché l'ormone tiroideo è noto per stimolare la crescita del cuore.
  • Il numero di pazienti nello studio è ancora piccola. Tuttavia, la squadra tedesca ha in programma di aumentare il numero in uno studio di follow-up e sta collaborando con i ricercatori conducendo due grandi prove di approfondire i meccanismi genetici per spiegare i loro risultati.

Se confermati, questi risultati potrebbero portare allo sviluppo di strategie per rallentare la crescita di tessuto fibroso cardiaco in entrambi gli uomini e le donne con stenosi aortica. I risultati potrebbero anche fornire almeno un utensile prognostico. Fallimento di ingrossamento del cuore di una donna a regredire rapidamente dopo l'intervento chirurgico potrebbe essere un segno infausto.

"E 'importante studiare le differenze di genere nei pazienti anziani", ha detto Regitz-Zagrosek. "Molti pensano che, quando le persone non hanno gli ormoni sessuali o hanno livelli bassi, le donne e gli uomini sono gli stessi. Questo è falso. Sviluppare un trattamento ottimale per entrambi, abbiamo bisogno di studi che pre-specificare le differenze di genere come un endpoint e che hanno potenza statistica sufficiente per guardare le differenze tra uomini e donne. "

Co-autori sono George Petrov, M.D .; Eke Lehmkuhl, M.D .; Thomas Krabatsch, M.D .; Anne Dunkel, M.Sc .; Michael Dandel, M.D .; Elke Dworatzek, Ph.D .; Shokoufeh Mahmoodzadeh, Ph.D .; Carola Schubert, Ph.D .; Eva Becher, Ph.D .; Hannah Hampl, MD candidato e Roland Hetzer, MD

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha