Denervazione renale raggiunge significativa e duratura riduzione della pressione sanguigna, studio suggerisce

Aprile 23, 2016 Admin Salute 0 19
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Denervazione renale porta ad una riduzione significativa e duratura della pressione arteriosa fino a 18 mesi nei pazienti con ipertensione resistente trattamento, secondo la ricerca presentata al Congresso ESC 2012. I nuovi dati clinici provenienti Symplicity HTN-2 randomizzato studio clinico sono stati presentati dal ricercatore principale Dr Murray Esler, direttore associato del Baker IDI Heart and Diabetes Institute di Melbourne, in Australia.

Ipertensione resistente trattamento è la pressione del sangue che rimane persistentemente elevato, nonostante almeno tre farmaci per la pressione arteriosa di prescrizione, tra cui un diuretico. Questa condizione pone circa 120 milioni di persone in tutto il mondo a rischio di morte prematura per malattie renali ed eventi cardiovascolari come ictus, infarto e insufficienza cardiaca. "Ipertensione resistente trattamento è una delle forme più impegnative di ipertensione da gestire perché non risponde ai farmaci antipertensivi," ha detto il dottor Esler.

Denervazione renale è una procedura minimamente invasiva che interrompe entrambi afferenti ed efferenti nervi che portano dentro e fuori dei reni. Esso utilizza energia di radiofrequenza emessa da un dispositivo di catetere inserito nelle arterie renali attraverso l'inguine per trattare pazienti resistenti alla terapia farmacologica.




Il HTN-2 prova Symplicity è un multi-centro internazionale, prospettico, randomizzato, controllato di sicurezza e l'efficacia della denervazione renale con il sistema di denervazione basato catetere Symplicity ™ renale nei pazienti con ipertensione resistente trattamento. I pazienti con ipertensione resistente trattamento sono stati randomizzati in un rapporto one-to-one per ricevere denervazione renale più farmaci antipertensivi o farmaci antipertensivi da solo (gruppo di controllo) in 24 centri in 11 paesi.

Al basale, il trattamento (n = 49 pazienti) e di controllo (n = 52 pazienti) gruppi avevano simili pressioni nel sangue: 178/97 mmHg e 178/98 mmHg, rispettivamente, nonostante sia riceve un regime di media giornaliera di cinque farmaci antipertensivi.

I pazienti nel braccio di controllo dello studio sono stati offerti denervazione renale a seguito della valutazione della pressione arteriosa, che era l'endpoint primario dello studio, a 6 mesi dopo la randomizzazione. Trentacinque pazienti del gruppo di controllo con pressione sistolica ≥ 160 mmHg ricevuti denervazione a 6 mesi (questo è diventato il gruppo di crossover).

I ricercatori hanno scoperto che la denervazione renale era sicuro ed efficace in entrambi i gruppi di trattamento fino a 18 mesi dopo la procedura. Quaranta-tre pazienti inizialmente randomizzati a denervazione renale sono stati seguiti fino a 18 mesi e ha avuto una riduzione media della pressione arteriosa di -32/-12 mmHg rispetto al basale (p <0.01). Trentuno pazienti nel gruppo di crossover sono stati seguiti fino a 18 mesi post-procedura e ha avuto una riduzione della pressione arteriosa di -28/-11mmHg al basale (p <0.01).

"Queste riduzioni della pressione sanguigna 18 mesi sono in linea con i 12 mesi di follow-up per i due gruppi (-28/-10 mmHg rispetto al basale per il gruppo di trattamento iniziale e -24/-10 mm Hg rispetto al basale per il gruppo di crossover)," ha detto il dottor Esler. "I risultati sulla sicurezza sono stati sostenuti a 18 mesi e, senza alcun calo significativo della funzione renale."

Ha aggiunto: "Fino a un terzo dei soggetti ipertesi in terapia sono considerati resistenti al trattamento Siamo incoraggiati a vedere che la denervazione renale mostra riduzione sostanziale e durevole la pressione sanguigna nei pazienti resistenti di trattamento.".

Dr Esler ha concluso: "Sappiamo i nervi renali svolgono un ruolo cruciale in elevazione della pressione sanguigna e questo studio mostra i nervi possono essere mirati con denervazione renale senza effetti collaterali importanti.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha