Depressione Linked To Bone-diradamento in donne in premenopausa

Aprile 20, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Anche nelle donne giovani, la depressione è come potente fattore di rischio per l'osteoporosi come sono basso apporto di calcio, il fumo, e la mancanza di esercizio fisico, i ricercatori hanno trovato. Squilibri del sistema immunitario sembrano essere coinvolti. La depressione in genere non è sugli schermi radar dei clinici come un fattore di rischio per l'osso-assottigliamento - ma dovrebbe essere.

Donne in premenopausa con anche lieve depressione hanno meno massa ossea di quanto non facciano i loro coetanei non depressi, uno studio finanziato in parte dal National Institute of Mental Health (NIMH), parte del National Institutes of Health (NIH), spettacoli. Il livello di perdita di massa ossea è almeno pari a quella associata a fattori di rischio riconosciuti per l'osteoporosi, tra cui il fumo, basso apporto di calcio, e la mancanza di attività fisica.

Ossa dell'anca, il sito di fratture frequenti tra le persone anziane, sono stati tra quelli che mostrano il più diradamento nelle donne in premenopausa depresse. La massa ossea ridotta li mette a maggior rischio di questi costosi, fratture a volte fatali e altri come l'età, osservano i ricercatori.




.. "L'osteoporosi è una malattia silenziosa Troppo spesso, il primo sintomo clinico vede è quando un paziente si presenta con un osso rotto Ora sappiamo che la depressione può servire come una bandiera rossa - che le donne depresse hanno più probabilità di altre donne a approccio menopausa già a più alto rischio di fratture ", ha detto il vice direttore NIMH Richard Nakamura, PhD.

Dopo massa ossea raggiunge il suo picco in gioventù, osso-assottigliamento continua per tutta la vita, accelerando dopo la menopausa. Studi preliminari hanno suggerito che la depressione può essere un fattore di rischio per la massa ossea inferiori alla media anche nei bambini, donne in premenopausa. I risultati di questo studio prestano notevole peso a quei precedenti risultati. Disegno dello studio ha ridotto la possibilità che la massa ossea inferiore era legata a fattori diversi depressione.

I partecipanti allo studio sono stati inviati 89 donne depresse e 44 donne non depressi, per il confronto. Tutti erano tra 21 e 45 anni ed erano in premenopausa. Fatta eccezione per la depressione, i due gruppi erano simili per i fattori di rischio, tra cui calcio, la caffeina, e assunzione di alcol; il fumo; livello di forma fisica; uso di contraccettivi orali; e l'età della prima mestruazione. Entrambi i gruppi erano relativamente elevato status socio-economico ed erano ben nutriti.

Una differenza è che le donne depresse stavano assumendo farmaci antidepressivi. Un precedente studio ha suggerito che gli anziani che assumono antidepressivi chiamati inibitori della ricaptazione della serotonina avevano fratture più di altri. Tuttavia, l'attuale studio ha dimostrato che questi farmaci non sono stati collegati a bassa massa ossea nelle donne in premenopausa.

I ricercatori hanno scoperto che il 17 per cento delle donne depresse avevano più sottile osso in una parte vulnerabile dell'anca chiamato il collo del femore, rispetto al 2 per cento di coloro che non erano depressi. Bassa massa ossea nella colonna lombare, nella parte bassa della schiena, è stato trovato nel 20 per cento delle donne depresse, ma solo il 9 per cento delle donne non depressi. La massa ossea è stata misurata mediante una tecnica a raggi X denominato scansione DXA.

Non c'era alcun legame significativo tra il grado di perdita ossea e la gravità della depressione o il numero cumulativo di episodi depressivi, i ricercatori hanno trovato. Le donne depresse erano stati diagnosticati con depressione lieve e sono state avendo, o avevano avuto recentemente, un episodio depressivo.

"La depressione in genere non è sugli schermi radar dei clinici come un fattore di rischio per l'osteoporosi, in particolare per le donne in premenopausa. Dovrebbe essere", ha detto cizza.

I campioni di sangue e urine anche mostrato che le donne depresse hanno squilibri sostanze del sistema immunitario, comprese quelle che producono infiammazione, rispetto ai loro coetanei sani. Questa scoperta rafforza supplementare nel caso di un collegamento sospetto tra squilibri depressione indotta nel sistema immunitario e perdita ossea accelerata. I campioni di sangue e urina sono stati prelevati ogni ora per un giorno intero, fornendo un quadro più vero di quanto non faccia il test meno frequenti, come era stato fatto negli studi precedenti.

Gli squilibri del sistema immunitario possono essere legati ad un eccesso di adrenalina, poiché la parte del sistema nervoso che produce adrenalina è iperattiva nelle persone depresse. Aumento di adrenalina può over-stimolare il sistema immunitario. Rispetto agli altri, le donne depresse in questo studio avevano livelli elevati di proteine ​​del sistema immunitario che promuovono l'infiammazione, e bassi livelli di quelli che impediscono.

Una di queste proteine-infiammazione promozione, IL-6, è noto per promuovere la perdita di tessuto osseo. A livello molecolare, ossa routine abbattere, e loro minerali, in particolare il calcio, vengono riassorbite nel sangue, in cui viaggiano in tutto il corpo per eseguire funzioni fondamentali nelle cellule. Allo stesso tempo, il corpo costruisce l'osso backup. Gli squilibri in questo normale ciclo di riassorbimento osseo e build-up, come i livelli elevati di IL-6, potrebbe favorire la perdita ossea, i ricercatori suggeriscono.

Questa ricerca è stata pubblicata negli Archives of Internal Medicine. La relazione è stata presentata da Giovanni cizza, MD, PhD, MHSC, di NIMH e l'Istituto Nazionale NIH di disturbi e malattie renali Digestiva (NIDDK); Farideh Eskandari, MD, MHSC, di NIMH; e colleghi.

Altri collaboratori NIH allo studio, oltre al NIMH e NIDDK, inclusi il NIH Clinical Center e il Centro Nazionale per la medicina complementare e alternativa.

Riferimento Journal: Eskandari F, P Martinez, Torvik S, Phillips TM, Sternberg EM, Mistry S, Ronsaville D, Wesley R, C Toomey, Sebring NG, Reynolds JC, Blackman MR, Calis KA, oro PW, cizza G, per la POWER (Premenopausa, osteoporosi Donne, Alendronato, Depressione) Gruppo di studio. Bassa massa ossea in donne in premenopausa con depressione. Archives of Internal Medicine, 26 NOVEMBRE 2007.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha