Di anziani Restless Nights aiutato da antica arte marziale

Marzo 30, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Più della metà di tutti gli adulti più anziani si lamentano di avere difficoltà a dormire. La maggior parte non si preoccupano in cerca di cure. Quelli che di solito gira sia per i farmaci, che può portare ad altri problemi di salute, o terapie comportamentali, che sono costose e spesso non disponibili vicino a casa.

Ora, i ricercatori UCLA riferiscono che praticano tai chi chih, la versione occidentalizzata di 2.000 anni di arte marziale cinese, favorisce la qualità del sonno in adulti più anziani con disturbi del sonno moderata. Lo studio, che sarà pubblicato sulla rivista Sleep, è attualmente disponibile in edizione online della rivista.

Nello studio, 112 adulti sani di età compresa 59-86 sono stati assegnati in modo casuale a uno dei due gruppi per un periodo di 25 settimane: il primo gruppo di 20 praticata semplice tai chi chih si muove; l'altro ha partecipato a corsi di educazione alla salute che comprendeva consigli su gestione dello stress, dieta e abitudini di sonno.




All'inizio dello studio, i partecipanti sono stati invitati a votare il loro sonno in base al Pittsburgh Sleep Quality Index, un questionario di auto-valutazione che valuta la qualità del sonno, la durata e disturbi in un intervallo di tempo di un mese.

Lo studio ha trovato che il gruppo chih tai chi ha mostrato una migliore qualità del sonno e la remissione dei disturbi clinici, come sonnolenza durante il giorno e l'incapacità di concentrarsi, rispetto a quelli trattati educazione sanitaria. Tai Chi Chih partecipanti hanno mostrato miglioramenti nella propria auto-valutazione della qualità del sonno, la durata del sonno e disturbi del sonno.

"Povero sonno costituisce una delle difficoltà più comuni che gli adulti più anziani," ha detto l'autore principale dello studio dottor Michael Irwin, il Norman Cousins ​​Professore di Psichiatria e Scienze Biobehavioral presso la David Geffen School of Medicine della UCLA e direttore dei Cugini UCLA Center for psiconeuroimmunologia.

Irwin ha rilevato che il 58 per cento degli adulti di età 59 anni e più rapporto con difficoltà a dormire almeno un paio di notti ogni settimana. Tuttavia, problemi di sonno rimangono non trattati fino al 85 per cento delle persone. E per coloro che cercano aiuto, il solito rimedio è un sedativo.

Ma sedativi possono causare effetti indesiderati, secondo Irwin.

"Non è raro per gli anziani di sperimentare confusione diurna, sonnolenza, cadute e fratture, e interazioni negative con altri farmaci che possono essere preso", ha detto.

E mentre la maggior parte dei professionisti della salute in generale concordano sul fatto che l'esercizio fisico migliora la qualità del sonno, date le limitazioni fisiche degli anziani, rigoroso esercizio potrebbe non essere un'opzione. Ecco perché tai chi chih, con i suoi dolci, movimenti lenti, è un'opzione interessante esercizio per la popolazione anziana.

"E 'una forma di esercizio praticamente ogni persona anziana può fare, e questo studio fornisce più across-the-board prova dei suoi benefici per la salute", ha detto Irwin.

La ricerca è trasportata sulle spalle su uno studio pubblicato nel mese di aprile 2007 da Irwin che ha mostrato tai chi chih potenziato il sistema immunitario di persone anziane che soffrono di herpes zoster.

Altri studi condotti presso la UCLA hanno dimostrato che il Tai Chi Chih può aiutare le persone che soffrono di mal di testa tensione e hanno suggerito che può essere di aiuto nel ridurre la pressione arteriosa alta.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha