Di suini, uccelli ed esseri umani: l'influenza pandemica H1N1

Aprile 21, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La ricerca attuale suggerisce che la pandemia H1N1 dell'influenza di origine suina ha mezzi distinti di trasmissione dalla influenza stagionale, ma non determina la gravità patogeno del virus dell'influenza aviaria.

Pandemico H1N1 dell'influenza di origine suina è un ceppo influenzale che causa una malattia respiratoria generalmente mite, ma si traduce in malattie gravi o morte in soggetti vulnerabili. L'Organizzazione Mondiale della Sanità riporta che "a partire dal 17 gennaio 2010, di laboratorio in tutto il mondo più di 209 paesi e territori d'oltremare o comunità hanno segnalato casi confermati di H1N1 influenza pandemica del 2009, di cui almeno 14.142 morti." Gruppi ad alto rischio comprendono le persone molto giovani e vecchi, con sistema immunitario compromesso, e le donne in gravidanza.

A differenza di influenza stagionale, che infetta solo le cellule situate nel naso e della gola, pandemia di H1N1 in grado di replicare in modo efficiente in cellule più profonda nel polmone, simile a 'influenza aviaria' il più patogeno H5N1. I ricercatori guidati da Drs. Michael CW Chan e Giuseppe S.Malik Peiris al Queen Mary Hospital, Hong Kong SAR, Cina a confronto il modello di infezione delle cellule e le risposte immunitarie della pandemia di H1N1 per l'influenza stagionale, nonché per i ceppi di influenza aviaria ad alta patogenicità. Essi hanno scoperto che a differenza di influenza stagionale, H1N1 pandemica e l'influenza aviaria ad alta patogenicità potrebbe infettare il congiuntiva, una membrana che riveste le palpebre e copre la parte bianca dell'occhio, suggerendo un percorso ulteriore di trasmissione, nonché le differenze di profilo del recettore di legame . Tuttavia, la pandemia H1N1 non differiva da influenza stagionale sia nella replica in naso, gola, e le cellule polmonari o in induzione di una risposta immunitaria infiammatoria, che è alterata nelle infezioni di influenza aviaria ad alta patogenicità. Presi insieme, questi risultati sono in linea con i dati epidemiologici che suggeriscono che mentre la pandemia H1N1 ha sottili differenze di trasmissibilità e patogenesi da influenza stagionale, non indurre la malattia così grave come i virus dell'influenza aviaria.




Chan et al concludono che "la pandemia [virus H1N1] (ma non il virus stagionale) infetta epitelio congiuntivale, suggerire [ing] che l'occhio può essere un percorso importante per acquisire l'infezione con [H1N1 pandemia] rispetto ai virus dell'influenza stagionale. Inoltre, questa osservazione implica differenze importanti preferenza recettore e trofismo del tessuto tra la pandemia H1N1 e virus dell'influenza stagionale, che può avere rilevanza nella patogenesi. ... [Tuttavia] la pandemia del virus influenzale H1N1 del 2009 è paragonabile con l'influenza stagionale nell'indurre ospitanti risposte innate e non ha le proprietà intrinseche delle citochine disregolazione posseduto dal [influenza aviaria ad alta patogenicità] virus o la pandemia del virus influenzale H1N1 1918 ". "Mentre generalmente lievi nella maggior parte dei casi, il virus pandemico H1N1 non è solo un altro virus dell'influenza stagionale e ha peculiarità sottili proprie." Studi futuri con host-profilo di espressione genica dei virus cellule respiratorie infette mediante microarray sono in corso per approfondire lo studio della patogenesi di questo virus.

Questo lavoro è stato sostenuto da un fondo di ricerca per il controllo delle Malattie Infettive di sovvenzione (Rif: LAB-15, RFCID commissionato lo studio sul virus dell'influenza suina e umana RFCID concessione, numero: 06060552, 08070842) dal Fondo di ricerca per il controllo delle malattie infettive, Salute, Welfare, and Food Bureau, Hong Kong SAR governo, e il Fondo generale di ricerca (HKU 7612/08M e 7610/09M per MCWC, HKU 7530/06M per LLMP e HKU 7735/07M per JMN), Research Grants del Consiglio, Hong Kong SAR governo; Finanziamento piccolo progetto (riferimento no: 200.907.176.007 di RWYC), L'Università di Hong Kong; National Institutes of Health (NIAID contratto HHSN266200700005C) e AoE Funding (AoE/M-12/06) dalla zona di eccellenza Schema del comitato di borse di studio universitarie di Hong Kong SAR governo. Questo lavoro è stato sostenuto anche dal National Institutes of Health di Grant AI59429 e da una sovvenzione del Disease Center Science infettiva.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha