Diabete di tipo 1: Composti che la replica di attivazione Beta cella identificata

Aprile 8, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori dell'Istituto di Genomica della Novartis Research Foundation (GNF) hanno individuato una serie di composti che possono innescare la proliferazione delle cellule che producono insulina nel pancreas, utilizzando sofisticate tecniche di screening high-throughput.

Lo studio, basato su screening di un gran numero di composti chimici per vedere se avevano effetti sulla crescita di cellule beta produttrici di insulina, è il primo studio di questo tipo, e rappresenta un importante passo iniziale nella possibile scoperta di farmaci rigenerativi per diabete di tipo 1.

Il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune che colpisce bambini, adolescenti e adulti, in cui le cellule del sistema immunitario attacchi del sistema del pancreas che producono insulina, un ormone che permette alle persone di convertire il cibo in energia. Le persone con diabete di tipo 1 dipendono insulina per il resto della loro vita. Ma l'insulina non è una cura, e le persone con diabete sono a rischio significativo per una vasta gamma di gravi complicanze, tra cui le malattie cardiache, cecità e malattie renali. Ben 3 milioni di persone negli Stati Uniti hanno il diabete di tipo 1.




Il team di ricerca, guidato dal dottor Peter Schultz, Direttore dell'Istituto a GNF, proiettato un grande "biblioteca" chimico o una collezione di oltre 850.000 composti per il loro effetto su una linea di cellule beta del mouse. Da questa grande collezione, circa 80 composti hanno mostrato promessa per ulteriori indagini, e due, in particolare, sono stati studiati in modo più dettagliato. Secondo i ricercatori, uno dei due sembra promuovere la replicazione delle cellule beta attraverso un percorso biologico noto per essere critico per lo sviluppo delle cellule beta nell'embrione. Un secondo sembra indurre la proliferazione delle cellule beta tramite un canale ionico, che regolano il flusso di ioni attraverso le membrane cellulari.

"Un certo numero di approcci interessanti vengono perseguiti verso la rigenerazione della massa delle cellule beta per il trattamento del diabete di tipo 1", ha detto il dottor Peter Schultz. "I nostri risultati dimostrano che è possibile identificare le molecole farmaco-simili che inducono la replicazione delle cellule beta funzionali utilizzando approcci di screening ad alto rendimento. Stiamo ampliando questi schermi per cercare proteine ​​che potrebbe anche stimolare la replicazione delle cellule beta. La sfida è ora quella di dimostrare la efficacia funzionale di questi composti in modelli animali di diabete di tipo 1, nonché per mostrare effetti sulla replicazione delle cellule beta umano e funzione ".

Ricerca Rigenerazione di JDRF concentra sul innescare il corpo di far ricrescere le cellule beta produttrici di insulina che sono stati uccisi fuori da diabete di tipo 1. Questo è uno dei più nuovi e più rapida crescita aree di ricerca fondi JDRF. Due linee di approccio allo studio di rigenerare le cellule beta stanno stimolando il corpo a copiare cellule beta funzionanti esistenti e lusinghe il pancreas a crearne di nuovi.

. "Targeting rigenerazione delle cellule beta è ancora relativamente nuovo approccio per il trattamento di diabete di tipo 1 Questo studio è importante in due modi: si tratta di un passo verso l'identificazione di piccole molecole che possono indurre l'espansione delle cellule beta, e può aiutare a rivelare la meccanismi biologici che regolano l'espansione delle cellule beta ", ha detto Patricia Kilian, direttore della ricerca presso Rigenerazione JDRF. "Il team presso l'Istituto di Genomica della Novartis Research Foundation sta fornendo nuove informazioni e conoscenza per aiutare a scoprire nuove strategie terapeutiche e approcci per promuovere la rigenerazione delle cellule beta per il diabete di tipo 1."

Lo studio, finanziato dalla Juvenile Diabetes Research Foundation, è stato pubblicato nel

Atti della National Academy of Sciences

.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha