Diabetici sottili affrontano tasso di mortalità più elevato

Maggio 8, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Americani adulti di peso normale con diabete di nuova insorgenza muoiono a un ritmo superiore a quello sovrappeso/obesi adulti con la stessa malattia, secondo un nuovo studio della Northwestern Medicine.

Lo studio, che sarà pubblicato nel numero 7 agosto del JAMA, ha trovato che i partecipanti di peso normale sperimentato sia la mortalità totale e non-cardiovascolari significativamente maggiore di sovrappeso/obesi partecipanti.

Adulti di peso normale con diabete di tipo 2 sono stati poco studiato, perché quelli che di solito sviluppano la malattia sono in sovrappeso o obesi. In questo studio circa il 10 per cento di quelli con diabete di nuova insorgenza era ad un peso normale al momento della constatazione.




Essere in sovrappeso è un fattore di rischio per lo sviluppo di questa malattia, ma anche altri fattori di rischio come la storia familiare, etnia ed età possono giocare un ruolo.

"Potrebbe essere che questo è un sottoinsieme molto particolare della popolazione che sono a un rischio particolarmente elevato di mortalità e il diabete, ed è possibile che la genetica è un fattore con questi individui", ha detto Mercedes R. Carnethon, professore associato di prevenzione medicina presso la Northwestern University Feinberg School of Medicine e primo autore dello studio.

Gli anziani ei partecipanti non di razza bianca sono più probabilità di avere il diabete di peso normale, secondo lo studio.

"Molte volte i medici non aspettatevi che le persone di peso normale hanno il diabete quando è del tutto possibile che essi fanno e potrebbero essere ad alto rischio di mortalità, in particolare se sono gli adulti di età superiore o membri di un gruppo di minoranza", ha detto Carnethon. "Se sono un peso normale e hanno il diabete di nuova insorgenza, si rivolga al medico informazioni sul controllo dei rischi per la salute, tra cui i fattori di rischio cardiovascolare".

I ricercatori hanno analizzato i dati di cinque studi di coorte e identificati 2.625 uomini e donne statunitensi di età superiore ai 40 anni che sono stati determinati per avere il diabete all'inizio degli studi. Alcune di queste persone già sapevano che erano diabetici, e altri scoperto attraverso la loro partecipazione agli studi.

Determinazione del diabete si è basata su una glicemia a digiuno di 126 mg/dL o superiore o farmaci diabete recentemente avviato con misurazioni simultanee di indice di massa corporea (BMI). Un partecipante di peso normale aveva un BMI di 18,5-24,99, mentre sovrappeso/obesi partecipanti avevano un BMI di 25 o superiore.

Con l'invecchiamento e la diversificazione della popolazione, i casi di diabete di peso normale probabilmente saranno in aumento, Carnethon detto. Studi futuri dovrebbero concentrarsi su fattori quali la distribuzione del grasso e tipi genetici nelle persone di peso normale con diabete, ha detto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha