Diagnosi di artrite cinque anni prima, nel senza figli delle donne rispetto a quelli con i bambini

Marzo 26, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Nullipare (quelli che non hanno dato alla luce bambini) con diagnosi di artriti croniche (tra cui la spondilite anchilosante, artrite psoriasica e artrite reumatoide (RA) una media di 5,2 anni prima che le donne pluripare (coloro che hanno dato alla luce bambini), secondo un nuovo studio presentato 11 giugno alle EULAR 2009, il congresso annuale della European League Against Rheumatism a Copenhagen, Danimarca.

Precedenti studi hanno evidenziato che la gravidanza può essere un fattore protettivo contro lo sviluppo di RA, che questo è il primo studio per valutare l'effetto della gravidanza e avere figli sullo sviluppo di condizioni artritiche croniche in donne in pre-menopausa. Nell'ambito dello studio, l'età media al momento della diagnosi per le donne nullipare aveva 26 anni, a fronte di 31,2 anni per le donne pluripare (p <0,001).

Fattore reumatoide (una autoanticorpi talvolta si trova nei sistemi immunitari delle persone con RA) era presente anche in 37,1% delle donne nullipare rispetto al 41,1% delle donne pluripare (p = 0,21), che, anche se non statisticamente significativo, si potrebbe ritenere che le donne pluripare studiate possono avere una disposizione più alto di sviluppare artrite rispetto alle donne nullipare.




Dr Marianne Wallenius, dell'Università norvegese di Scienza e Tecnologia, la Norvegia, che ha condotto lo studio, ha detto: "Le condizioni artritiche tendono a verificarsi più frequentemente nelle donne, in particolare quelle in età fertile Alcuni sintomi di RA, per esempio, può migliorare durante. la gravidanza, ma il nostro studio indica che i processi di gravidanza e fertile potrebbe ritardare l'insorgenza di condizioni artritiche. Continua esame delle complesse interazioni tra i processi riproduttivi femminili e l'epidemiologia di RA potrebbe produrre intuizioni più interessanti. "

Lo studio retrospettivo ha analizzato 557 donne di età compresa 18-45 anni dal norvegese modificanti la malattia antireumatico Drug (NOR-DMARD) studio, che sono stati tutti con diagnosi di artriti croniche prima dell'età di 45 anni. Informazioni sullo stato pluripara è stata confermata attraverso il collegamento della coorte di pazienti NOR-DMARD con la Medical Birth Registry della Norvegia (MBRN).

Il momento della diagnosi è stato registrato al momento dell'iscrizione nei confronti di studio e di gruppo sono stati eseguiti con il test di Mann-Whitney U per le variabili continue e test chi-quadrato per le variabili categoriali. Cox analisi di regressione multipla sono stati utilizzati per confrontare l'età al momento della diagnosi per le donne nullipare e pluripare. Le analisi sono state aggiustate per il fumo, la lunghezza di istruzione e età al momento delle analisi in corso.

Delle 557 donne identificate, 163 erano nullipare e 394 erano pluripara (con un minimo di un recapito). L'età media al momento delle analisi correnti è 36,2 anni per le donne nulliparious e 41,1 anni per le donne pluripare (p <0,001).

Nullipare stati trovati ad avere un livello di istruzione significativamente più alto rispetto alle donne pluripare (p = 0,02), anche se le abitudini fumatori non sono risultati significativamente differenti tra i due gruppi (p = 0,11). Unadjusted nelle analisi di regressione multipla Cox, le donne nullipare sono stati diagnosticati in età molto prima rispetto alle donne pluripare: RR (95% CI) 1.83 (p <0.001). Tuttavia, dopo l'aggiustamento per livello di istruzione, il fumo e l'età di analisi attuali, una differenza significativa è stata osservata ancora: RR (95% CI) 1.23 (p = 0.04).

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha