Dieta influenza diversità dei microbi nell'intestino umano, ed a sua volta, il rischio di cancro del colon

Giugno 7, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una tipica dieta occidentale, ricca di carne e grassi e povera di carboidrati complessi, è una ricetta per il cancro del colon, il professor Stephen O'Keefe presso l'Università di Pittsburgh, Stati Uniti d'America, ha detto alla Society for General Microbiology riunione a Harrogate 31 marzo. Ha descritto un corpo crescente di prove che dimostrano che la composizione della dieta influenza direttamente la diversità dei microbi nell'intestino, che fornisce il collegamento fra la dieta, le malattie del colon e il cancro del colon.

Le persone che mangiano una dieta sana che contiene alti livelli di carboidrati complessi avevano popolazioni significative di microrganismi nel loro intestino chiamato Firmicutes. Questi batteri usano i residui non digeriti di amido e proteine ​​nel colon per produrre acidi grassi a catena corta e vitamine come folato e biotina che mantengono la salute del colon. Uno di questi acidi grassi, butirrato, non solo fornisce la maggior parte dell'energia per mantenere una parete intestinale sano, ma regola anche la crescita e la differenziazione cellulare. Entrambi gli studi sperimentali ed umani sostengono il suo ruolo nel ridurre il rischio di cancro al colon.

Tuttavia, i microbi intestinali possono anche fare i prodotti tossici da residui di cibo. Le diete ricche di carne producono zolfo - questo diminuisce l'attività dei batteri "buoni" che utilizzano il metano e aumenta la produzione di idrogeno solforato e altri possibili cancerogeni da batteri zolfo-riduzione.




"Il cancro del colon è la seconda causa di decessi per cancro negli adulti nelle comunità occidentalizzati". ha detto il professor O'Keefe, "I nostri risultati suggeriscono che una dieta che mantiene la salute del parete del colon è anche uno che mantiene la salute generale del corpo e riduce le malattie cardiache".

"Una dieta ricca di fibre e amido resistente favorisce la crescita di batteri buoni e aumenta la produzione di acidi grassi a catena corta, che riducono il rischio di cancro, mentre un elevato di carne e grassi dieta riduce il numero di questi batteri buoni." Professor O'Keefe proseguì. "Le nostre indagini fino ad oggi si sono concentrati su un piccolo numero di specie batteriche e hanno quindi rivelato, ma la punta di un iceberg, i nostri due punti porto oltre 800 specie batteriche e 7.000 ceppi diversi. La caratterizzazione delle loro proprietà e il metabolismo si può aspettare per fornire il chiave per la salute del colon e la malattia ".

(0)
(0)
Articolo precedente L'innovazione è la chiave
Articolo successivo De-Clutter Design

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha