Dieta ricca di pomodori può ridurre il rischio di cancro al seno

Aprile 24, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una dieta ricca di pomodori può aiutare a proteggere le donne a rischio di cancro al seno in postmenopausa, secondo una nuova ricerca accettato per la pubblicazione nel Journal The Endocrine Society of Clinical Endocrinology & Metabolism.

Il rischio di cancro al seno aumenta nelle donne in postmenopausa, come i loro salite indice di massa corporea. Lo studio ha trovato mangiare una dieta ricca di pomodori ha avuto un effetto positivo sul livello di ormoni che svolgono un ruolo nella regolazione del metabolismo di grassi e zuccheri.

"I vantaggi di mangiare un sacco di pomodori e prodotti a base di pomodoro, anche per un breve periodo, erano chiaramente evidenti nei nostri risultati", ha detto il primo autore dello studio, Adana Llanos, PhD, MPH, che è un assistente professore di epidemiologia presso la Rutgers Università. Llanos ha completato la ricerca, mentre lei era un borsista post-dottorato con Electra Paskett, PhD, presso la Ohio State University Comprehensive Cancer Center - Arthur G. James Cancer Hospital e Richard J. Solove Research Institute. "Mangiare frutta e verdura, che sono ricchi di elementi nutritivi essenziali, vitamine, minerali e sostanze fitochimiche come il licopene, trasmette benefici significativi. Sulla base di questi dati, riteniamo che il consumo regolare di almeno i quotidiani porzioni raccomandate di frutta e verdura potrebbe favorire il cancro al seno prevenzione in una popolazione a rischio ".




Lo studio cross-over longitudinale ha esaminato gli effetti di entrambe le diete ricche di pomodoro e ricca di soia in un gruppo di 70 donne in postmenopausa. Per 10 settimane, le donne mangiato prodotti di pomodoro contenente almeno 25 mg di licopene al giorno. Per un periodo di 10 settimane a parte, i partecipanti hanno consumato almeno 40 grammi di proteine ​​di soia al giorno. Prima di ogni periodo di prova è iniziata, le donne sono stati incaricati di astenersi dal mangiare sia derivati ​​del pomodoro e di soia per due settimane.

Quando hanno seguito la dieta ricca di pomodoro, i livelli di adiponectina partecipanti - un ormone coinvolto nella regolazione dei livelli di zucchero nel sangue e grasso - sono saliti del 9 per cento. L'effetto è stato leggermente più forte nelle donne che avevano un indice di massa corporea più basso.

"I risultati dimostrano l'importanza della prevenzione dell'obesità", Llanos, ha detto. "Il consumo di una dieta ricca di pomodori ha avuto un impatto maggiore sui livelli ormonali nelle donne che hanno mantenuto un peso sano."

La dieta di soia è stato collegato a una riduzione dei livelli di adiponectina partecipanti. I ricercatori inizialmente hanno teorizzato che una dieta contenente grandi quantità di soia potrebbe essere una delle ragioni che le donne asiatiche hanno tassi più bassi di cancro al seno rispetto alle donne negli Stati Uniti, ma qualsiasi effetto benefico può essere limitata a determinati gruppi etnici, Llanos ha detto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha