Dimensioni del cervello nei neonati prematuri significativamente inferiore a termine Babies

Giugno 12, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

New Haven, Connecticut -. Le scansioni del cervello dei bambini nati prematuramente mostrano aree chiave del cervello sono molto più piccoli di quelli dei bambini nati a termine, uno studio condotto da ricercatori di Yale ha trovato.

I ricercatori hanno condotto la risonanza magnetica (MRI) scansioni su 25 otto anni nati prematuramente e li rispetto a scansioni cerebrali di 39 bambini di età comparabile, il sesso e l'educazione materna.

Lo studio pubblicato nel 18 ottobre del Journal of American Medical Association si crede di essere la prima volta che il volume del cervello è stata misurata in bambini nati prematuramente. E 'anche il primo studio di relazionarsi tali anomalie al risultato cognitivo e fattori di rischio perinatale.




"Le differenze di volume del cervello, in media, sono stati drammatici in tutte le regioni, con riduzioni che vanno dal 11 per cento al 35 per cento", ha detto Bradley Peterson, MD, la Casa Jameson Professore Associato in psichiatria infantile presso la Yale Child Study Center, professore associato in diagnostica radiologia, e autore principale dello studio. "Non tutti i bambini nati prematuramente hanno mostrato queste anomalie, ma quelli nati in giovane età gestazionale sono stati più colpiti. Le grandezze delle anomalie, infatti, sono stati direttamente proporzionale a quanto presto sono nati i figli, e sono stati fortemente associati con QI dei bambini all'età di otto anni. " Il periodo di gestazione più breve per i bambini è stato di 26 settimane.

I bambini nati prematuramente sono stati seguiti dalla nascita come componente di uno studio in corso di Laura Ment, MD, professore di pediatria e neurologia e ricercatore senior dello studio.

"La nascita prematura a meno di 1000 grammi di peso alla nascita (circa i due sterline), è una delle principali cause di disabilità dello sviluppo", ha detto Ment. "I bambini in questo peso alla nascita range rappresentano quasi un per cento di tutte le nascite nel nostro paese, e il tasso di sopravvivenza per questi bambini è ben oltre l'80 per cento. Ma l'incidenza di handicap è alta."

"Con l'età otto anni, oltre il 50 per cento sono in educazione speciale o la ricezione di un'esauriente guida sala risorsa," ha detto. "Un quinto ha già ripetuto un grado di scuola. Questo studio di neonati molto basso peso alla nascita, che sono stati seguiti dal sei ore di età fornisce importanti informazioni sui meccanismi di adattamento del cervello in via di sviluppo. Da questi studi, i fattori di rischio possono essere esaminate e interventi testati. "

Il volume del cervello nei bambini è stata misurata su stazioni di lavoro grafici computer con belle definizioni manuali grano di regioni del cervello. Ci sono state differenze significative nei suddivisioni corticali, sistema ventricolare, cervelletto, gangli basali, corpo calloso, amigdala e ippocampo. Peterson detto la disparità dimensione era più grande nelle regioni sensorimotori, nonché in premotoria, midtemporal, parieto-occipitale e cortecce subgenual su entrambi i lati del cervello.

La dimensione del sensomotorio e cortecce temporali sono stati associati con i punteggi QI verbale e di performance. "Maggiore è il volume di anomalie, soprattutto nelle regioni corticali, minore misure IQ," detto Peterson.

Ha detto che lo studio sarebbe utile da due prospettive.

"Lo studio dimostra che quando il cervello si sviluppano prematuramente al di fuori del grembo materno, sono vulnerabili a disturbi dello sviluppo Ora dobbiamo scoprire che cosa è esattamente responsabile per i problemi di sviluppo del cervello in questi bambini -. Di un fattore di crescita non identificato mancante, al assenza di buffer fisiologico dell'utero della madre, ai tanti problemi di salute connessi con prematurità ", ha detto Peterson. "Dal punto di vista clinico, i risultati di questo studio mostrano che dobbiamo guardare in precedenza in vita per la presenza di queste stesse anomalie nei bambini nati prematuramente in modo da poter individuare per i primi di intervento terapeutico quei bambini che sono a maggior rischio per la difficoltà cognitive e comportamentali che sono associati a questi disturbi nello sviluppo del cervello. "

La ricerca è stata finanziata dal National Institute of Neurological Disorder and Stroke (NINDS), che fa parte del National Institutes of Health, e leader sostenitore della nazione di ricerca sul cervello e il sistema nervoso.

Giovanna Spinella, MD, direttore del programma di NINDS, ha detto, "Come più dei bambini di questo studio vengono esposte nel corso del tempo, dovremmo essere in grado di ottenere ancora più informazioni sulle regioni di vulnerabilità del cervello, la cognizione e il comportamento dei neonati molto prematuri come maturano in infanzia e l'adolescenza. Il nostro obiettivo finale è quello di essere in grado di proteggere il cervello infantile da lesioni associate alla prematurità, nonché di intervenire e trattare efficacemente i vari disturbi cognitivi e comportamentali. "

Gli altri ricercatori di Yale dello studio sono stati Lawrence Staib, professore associato di radiologia diagnostica e di ingegneria elettrica; Christopher Cannistraci, assistente di ricerca, radiologia diagnostica; Aaron Dolberg e Karen Schneider, ricercatori associati, pediatria; Karol Katz, analista di programma, Dipartimento di Epidemiologia e Salute Pubblica; Michael Westerveld, professore associato neurochirurgia; Sara Sparrow, professore di psicologia e professore e capo psicologo Child Study Center; Adam Anderson, assistente professore di radiologia diagnostica e fisica applicata; Charles Duncan, professore di neurochirurgia e pediatria; e Robert Makuch, professore e capo divisione biostatistica di salute pubblica, e John Gore, professore di radiologia diagnostica e della fisica applicata. Betty Vohr, MD, della Brown University School of Medicine, professore di pediatria, è stato anche un ricercatore dello studio.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha