DMARDs combinazione più conveniente con risultati paragonabili a vita che la terapia anti-TNF nel trattamento dell'artrite reumatoide

Giugno 7, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Partendo con una combinazione di tre farmaci tradizionali modificanti la malattia antireumatici (chiamati DMARD) nel trattamento dell'artrite reumatoide precoce è più conveniente a lungo termine, con prestazioni analoghe, che utilizzando un approccio immediato o step-up con anti-fattore di necrosi tumorale ( chiamato Anti-TNFs) droga e metotrexato, secondo i nuovi risultati della ricerca presentati questa settimana presso l'American College of Rheumatology Annual Meeting a San Diego.

L'artrite reumatoide è una malattia cronica che provoca dolore, rigidità, gonfiore e limitazione nel movimento e funzione di molteplici articolazioni. Anche se i giunti sono le parti del corpo principali colpite da RA, infiammazione può svilupparsi in altri organi, come pure. Si stima che 1,3 milioni di americani hanno RA, e la malattia colpisce di solito le donne due volte più spesso degli uomini.

I ricercatori della University of Nebraska Medical Center, l'Università del Minnesota, la University of Alabama a Birmingham, l'Università di Pittsburgh, e la Banca dati nazionale per le malattie reumatiche confrontato a lungo termine costo-efficacia di utilizzo di un approccio di terapia tripla a trattare RA presto con l'utilizzo di un approccio più aggressivo con una nuova, TNF-inibitori più metotrexate.




I ricercatori hanno utilizzato i dati del paziente dal doppio cieco, randomizzato, di due anni di trattamento precoce aggressivo RA (TEAR) di prova e la Banca dati nazionale per le malattie reumatiche per misurare i risultati del trattamento e preventivo di spesa a lungo termine di queste terapie. Hanno valutato quattro strategie: triplice terapia immediata di metotrexate, sulfasalazina e idrossiclorochina; terapia immediata di etancercept, un agente anti-TNF, e metotressato; uno step-up terapia tripla e una terapia etanercept step-up. Le due terapie step-up coinvolgono passaggio di un paziente con l'attività di malattia persistente da metotressato a una terapia tripla o metotressato più etanercept dopo sei mesi. I ricercatori hanno simulato una proroga di due anni di risultati lacrimogeni per il consumo una tantum delle terapie per stimare il costo a lungo termine.

". Studi randomizzati controllati tra le terapie attive sono rari e importanti nel trattamento di RA Abbiamo ritenuto che fosse importante per determinare le differenze quantitative tra i quattro bracci di trattamento di AR precoce", spiega Kaleb Michaud, PhD; assistente professore, University of Nebraska Medical Center e co-regista, Banca Dati Nazionale per le malattie reumatiche; e piombo investigatore dello studio.

I ricercatori hanno stimato Quality Adjusted Life Year (chiamato QALY) misure analizzando i vari dati da TEAR, tra cui decine di malattia-attività in 28 articolazioni e risultati di salute Assessment questionari. Hanno usato un modello di simulazione di Markov per valutare le misure QALY ei costi associati con approcci di terapia nel processo TEAR. QALY è una misura standard per determinare l'efficacia di vari interventi medici per garantire la qualità e quantità della vita a lungo termine.

Guardando i quattro approcci di terapia, i ricercatori hanno determinato che i benefici a vita di tutti e quattro erano comparabili, o all'interno di 0.06 punteggi QALY. Tuttavia, le terapie che utilizzano due etanercept erano quasi due volte più costoso a causa del costo elevato dell'agente anti-TNF. I ricercatori hanno stimato che il rapporto incrementale costo-efficacia di utilizzare la terapia immediata etanercept rispetto tripla terapia immediata è stata $ 837,100 per QALY punteggio a lungo termine. Questo aumento dei costi e la differenza in rapporto incrementale costo-efficacia potrebbe essere troppo alto per molte impostazioni di assistenza sanitaria per trovare accettabile, considerando i benefici comparabili, i ricercatori hanno concluso.

"Le attuali linee guida di trattamento ACR per AR precoce indicano l'avvio dopo metotrexate o un anti-TNF biologica concomitante o di un altro DMARD non biologici a seconda della gravità della prognosi," dice il Dott Michaud. "Anche se questo studio non dovrebbe modificare tali linee guida, i nostri risultati suggeriscono che i medici dovrebbero prendere in considerazione l'uso di terapia tripla come una valida alternativa a una biologica per i pazienti in cui i costi possono essere un ostacolo alla cura."

I pazienti devono parlare con i loro reumatologi per determinare la loro migliore linea di trattamento.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha