Documento di orientamento Key pubblicato sulle terapie transcatetere per insufficienza mitralica

Giugno 13, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

AATS e tre società professionali cardiovascolari rilasciato oggi una panoramica delle terapie transcatetere per insufficienza mitralica. Destinato a "contribuire a inquadrare successive discussioni" tra i vari stakeholder del campo, il documento mette in evidenza le criticità che devono essere considerati come le tecnologie sono integrate nella pratica clinica.

Il documento è stato redatto dalla American College of Cardiology, American Association for Thoracic Surgery, la Society for Cardiovascular angiografia e interventi, e la Società per Chirurgia Toracica e esamina la diffusione responsabile di queste terapie transcatetere. In particolare, la panoramica discute componenti critici delle tecnologie ", formazione degli operatori, protocolli per la cura, e la valutazione dei risultati.

"Gli autori e le società prevedono questo documento serve come linea guida generale per l'implementazione responsabile di queste nuove terapie per i nostri pazienti e le squadre", ha detto John H. Calhoon, MD, Professore e Cattedra di Chirurgia cardiotoracica presso l'Università del Texas Health Science Center San Antonio e panoramica Co-chair. "Con questa panoramica come una fondazione, le nostre società saranno pianificare i futuri documenti di affrontare la raccolta appropriata dei dati e l'uso, migliori pratiche, composizione del gruppo, e l'ulteriore definizione delle caratteristiche del paziente."




Parlando a nome della Associazione americana per Chirurgia Toracica, Marc R. Moon, MD, Joseph Bancroft Professore di Chirurgia presso la Washington University School of Medicine di St. Louis, e membro del Comitato di scrittura e Segretario AATS, ha commentato: "Eccitazione combinato con una cautela approccio ottimistico è più appropriata quando svolgimento di nuove tecnologie che possono offrire pazienti selezionati una opzione terapeutica meno invasiva. Tali documenti della società-driven sono essenziali per evitare l'esplosione inadeguato di una nuova tecnologia per una popolazione di pazienti per i quali può essere dannoso. "

La FDA ha recentemente approvato l'uso del MitraClip® per il trattamento di pazienti altamente selezionati con grave, degenerativa rigurgito mitralico (MR) che sono considerati il ​​rischio proibitivo per la chirurgia aperta da un team esperto di cuore. Diverse altre tecnologie per ridurre MR, inclusi i dispositivi per annuloplastica e impianti neochordal, sono in varie fasi di sviluppo. Le società di notare che queste terapie probabilmente avrà un impatto significativo sulla cura dei pazienti selezionati con MR, proprio come la sostituzione transcatetere della valvola aortica (TAVR) ha per i pazienti con stenosi aortica.

"Entrambi TAVR e transcatetere terapie MR rappresentano tecnologie trasformative che possono estendere la cura di selezionare popolazioni di pazienti considerati rischio proibitivo o alto per la chirurgia aperta", ha osservato Patrick O'Gara, MD, Direttore di Cardiologia Clinica presso il Brigham and Women 's Hospital, Professore di Medicina presso la Harvard Medical School, e una panoramica co-presidente. "Gli insegnamenti tratti dalla diffusione di TAVR aiuterà a guidare un processo simile per l'integrazione di queste terapie transcatetere per grave MR nella pratica clinica."

Rigurgito mitrale si verifica quando la valvola mitrale del cuore non si chiude correttamente, permettendo al sangue di rifluire in atrio sinistro invece che in avanti in aorta. Questo riduce il sangue pompato al corpo e provoca il cuore per ingrandire. I sintomi di scompenso cardiaco e aritmie, come la fibrillazione atriale, possono sviluppare nel tempo. La correzione tempestiva dei MR può prevenire o migliorare questi sintomi. Nelle procedure MR, la valvola mitrale difettosa viene riparato con una varietà di tecniche o sostituito per ripristinare il flusso di sangue attraverso il cuore.

Il transcatetere Terapie per mitrale Rigurgito Societal Panoramica esamina sia il talento e la tecnologia necessaria per il successo terapie transcatetere MR. Citando il processo SYNTAX, gli autori notano che la squadra del cuore è fondamentale. Questo approccio di squadra per cure cardiache coinvolge molti professionisti, tra cui cardiologi primarie, cardiologi interventisti, chirurghi cardiaci, specialisti di imaging, e infermieri, tra gli altri. Gli autori hanno anche osservato che transcatetere terapie MR devono essere eseguite solo presso i centri del cuore regionali che hanno un elevato volume di procedure valvole cardiache. Come paziente risultati variano inversamente con il volume operatore, le società hanno suggerito che la nuova transcatetere dispositivi MR dovrebbero essere disponibili solo per i centri ad alto volume che hanno incontrato i criteri nazionali.

Discutere protocolli di cura, gli stati panoramica che i protocolli specifici per la valutazione del paziente pre-, intra- e post-procedurale e la cura devono essere messi in atto, così come le strategie per gestire le complicazioni. La valutazione dovrebbe includere la valutazione di anatomia della valvola mitrale e la funzione, le dimensioni delle camere cardiache, funzione biventricolare, pressione arteriosa polmonare, e qualsiasi concomitante patologia della valvola aortica o tricuspide. Protocolli di cura dovrebbero includere "delineazione chiara" dei diversi ruoli dei membri del team del cuore. Inoltre, i pazienti devono essere trasferiti post-procedurale di una unità specializzata cardiaco/chirurgica di terapia intensiva, dove il team di assistenza in grado di fornire la cura ottimale e coordinato.

Riconoscendo il ruolo importante nell'adozione di terapie transcatetere MR, gli autori hanno notato "spetta a società professionali definire livelli di prestazione minimi." Hanno aggiunto che le società dovrebbero essere in via di sviluppo il programma di formazione, che stabilisce i parametri per la valutazione, e che attesta il completamento del modulo formativo.

Inoltre, gli autori sostenevano un'attenta raccolta di dati, l'analisi e il reporting attraverso la nuova terapia della valvola transcatetere (TVT) registro. Creato nel dicembre 2011, il Registro TVT è stato progettato per la qualità di riferimento, consentono l'analisi dei costi, e sostenere la ricerca sull'efficacia comparativa. Poiché questi dati sono interpretati e segnalati, gli autori hanno notato che le indicazioni e adeguati criteri di uso devono essere sviluppati.

"Le nostre società abbracciano un processo di integrazione di queste nuove terapie in pratica in modo tale da garantire la qualità, la cura paziente-centrica fornita da un team di esperti con la partecipazione del cuore in un registro nazionale per informare le migliori pratiche," Dr. O'Gara ha detto.

Il documento completo pubblicherà online sul sito AATS a http://aats.org/guidelines. Sarà inoltre pubblicherà in un prossimo numero del Journal of Thoracic e Chirurgia Cardiovascolare, la rivista ufficiale della American Association for Thoracic Surgery.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha