Doppia mastectomia: 'Angelina Effect' in rinvii per la consulenza genetica e test del cancro al seno

Maggio 19, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Referenti per la consulenza genetica e test per il rischio di cancro al seno sono più che raddoppiati in tutto il Regno Unito dopo l'attrice Angelina Jolie ha annunciato nel maggio dello scorso anno che è risultato positivo per una mutazione del gene BRCA1 e ha subito una doppia mastectomia. L'aumento dei rinvii continuato a ottobre a lungo dopo l'annuncio è stato fatto. Questo è secondo la ricerca pubblicata sulla rivista Breast Cancer Research.

Una nuova ricerca basata su dati provenienti da 21 centri dimostra che molte più donne si avvicinarono loro medici con le preoccupazioni. Lungi da queste sono donne con problemi infondate, era le donne con una storia familiare di cancro al seno, che tradotto in riferimenti appropriati per i test. Questa ricerca è stata finanziata dal Breast Cancer Campaign.

Mutazione BRCA1 viene ereditata da un genitore, ed è la causa di almeno il dieci per cento dei tumori al seno. Le donne che hanno la mutazione del gene BRCA1 hanno tra il 45 per cento e il 90 per cento il rischio di sviluppare il cancro al seno nel corso della loro vita. Se avete una storia familiare di cancro al seno e un parente che vive con il cancro al seno, è possibile verificare la mutazione. Orientamento clinico nel Regno Unito, che è stato pubblicato non molto tempo dopo Angelina Jolie ha fatto il suo annuncio dello scorso anno, raccomanda che solo le donne che sono a un maggiore rischio di sviluppare il cancro al seno dovrebbero essere inviate a test genetici in una clinica storia familiare o un centro di genetica regionale .




I fatti di cronaca possono avere effetto a breve termine sui comportamenti di salute, ricerca, ma i ricercatori guidati da Gareth Evans, dalla Genesi Breast Cancer Prevention e l'ospedale di Santa Maria, Manchester, volevo vedere se ci fosse un effetto duraturo. Hanno valutato i dati provenienti da 12 famiglie cliniche storia e 9 centri genetici regionali nel Regno Unito. Essi hanno scoperto che c'era un due e mezzo volte maggiore rinvii dai loro medici per giugno e luglio 2013 subito dopo l'annuncio attrice ', rispetto agli stessi due mesi di 2012. Questo aumento dei rinvii continuato da agosto a ottobre, con un aumento di due volte rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. I ricercatori ritengono che in questo periodo di maggiore interesse, non vi era una maggiore percentuale di rinvii inappropriate dai medici.

Gareth Evans, professore di genetica clinica presso Genesis Breast Cancer Prevention, afferma: "Anche se ci fosse la preoccupazione che l'aumento di presenze dopo l'annuncio della signora Jolie avrebbe potuto essere dal 'preoccupato e' ritornare per uno schermo di ripetizione presto, la nostra ricerca ha scoperto che era vero il contrario. Una percentuale più alta era di donne che erano in ritardo per la loro prova, piuttosto che quelli che erano a tornare presto. "

I ricercatori ritengono che l'annuncio di Angelina Jolie ha reso le persone più consapevoli del rischio di una storia familiare di cancro e di strategie di riduzione del rischio che può essere preso. Pensano che più lavoro deve essere fatto per migliorare la consapevolezza e l'accesso ai servizi di cancro familiare.

Gareth Evans dice: "Angelina Jolie affermando che ha una mutazione BRCA1 e andando ad avere una mastectomia di riduzione del rischio è probabile che hanno avuto un impatto maggiore rispetto ad altri annunci di celebrità, forse a causa della sua immagine di donna glamour e forte Questo può. hanno diminuito i timori dei pazienti, circa una perdita di identità sessuale chirurgia post-preventiva e incoraggiato coloro che non avevano precedentemente assunto con i servizi sanitari di prendere in considerazione i test genetici.

"Questi casi di alto profilo spesso significa che più donne sono inclini a contattare centri come Genesis - e altre cliniche genealogici - in modo che possano essere testati per la mutazione precoce e adottare le misure necessarie per evitare che se stessi da sviluppare la malattia .

"Certo, in alcuni casi, questo può significare una mastectomia di riduzione del rischio, tuttavia il cancro evitando farmaci, come il tamoxifene, e alcuni cambiamenti di stile di vita, come una dieta sana e più esercizio fisico, sono anche opzioni che molte donne possono prendere in considerazione."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha