Dormire per proteggere il cervello

Marzo 19, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un nuovo studio dell'Università di Uppsala, in Svezia, mostra che una notte di deprivazione di sonno aumenta mattina concentrazioni nel sangue di NSE e S-100B in uomini sani giovani. Queste molecole sono in genere trovano nel cervello. Così, la loro crescita in sangue dopo la perdita di sonno può indicare che la mancanza di snoozing potrebbe indurre in una perdita di tessuto cerebrale. I risultati sono pubblicati nella rivista Sleep.

Quindici uomini di peso normale hanno partecipato allo studio. In una condizione erano privati ​​del sonno per una notte, mentre in altre condizioni dormivano per circa 8 ore.

"Abbiamo osservato che una notte di perdita totale di sonno è stata seguita da un aumento delle concentrazioni ematiche di NSE e S-100B. Queste molecole cerebrali tipicamente aumentano nel sangue in condizioni di danno cerebrale. Pertanto, i nostri risultati indicano che la mancanza di sonno può promuovere processi neurodegenerativi , "dice il ricercatore del sonno Christian Benedetto presso il Dipartimento di Neuroscienze, Università di Uppsala, che conducono lo studio.




"In conclusione, i risultati del nostro studio indicano che il sonno di una buona notte di può essere fondamentale per mantenere la salute del cervello", spiega Christian Benedetto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha