Droga Bone va visto in una nuova luce per le sue proprietà anti-cancro

Marzo 20, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori australiani hanno dimostrato perché i farmaci leganti il ​​calcio comunemente usati per trattare le persone con osteoporosi, o con tumori in fase avanzata che si sono diffuse alle ossa, può anche beneficiare i pazienti con tumori di fuori lo scheletro, tra cui il cancro al seno.

Diversi studi clinici - dove le donne con cancro al seno sono stati dati questi farmaci (bifosfonati) accanto normale trattamento per la malattia in stadio precoce - hanno dimostrato che possono conferire un 'vantaggio di sopravvivenza' e inibire la diffusione del cancro in alcune donne, anche se fino ad ora nessuno ha capito perché.

Un nuovo studio del professor Mike Rogers, il dottor Tri Phan e il dottor Simon Junankar da Garvan Institute di Sydney del Medical Research ha utilizzato tecnologie di imaging sofisticate per rivelare che bifosfonati attribuiscono a piccole calcificazioni nei tumori nei topi.




Questi complessi di calcio-droga sono poi divorati da 'macrofagi, cellule immunitarie che il cancro dirotta precoce del suo sviluppo per nascondere la sua esistenza.

Lo studio, che comprende notevoli film di tutto il processo sopra descritto, è pubblicato sulla rivista Cancer Discovery, ora on-line.

Gli autori, che ha anche analizzato campioni di tessuto da pazienti affetti da cancro, ritengono che i risultati sono rilevanti per le persone.

"Ancora non comprendiamo pienamente come i macrofagi tornano ad essere 'cattivi poliziotti di essere« buoni poliziotti, anche se è chiaro che questa cellula immunitaria interagisce con i tumori, e probabilmente cambia la sua funzione in presenza di bifosfonati, "ha detto progetto Leader professor Mike Rogers.

"La cosa sorprendente è che non abbiamo fatto il collegamento tra bifosfonati e calcificazioni tumorali prima - di bifosfonati corso accingiamo a legarsi al calcio Era ci sta guardando in faccia per molto tempo, ma non abbiamo esplorare che l'azione del farmaco. Forse perché c'è così forte accettazione che questi farmaci funzionano solo in bone ".

"Quando abbiamo mostrato i nostri film in una conferenza recente, potreste aver sentito cadere uno spillo nella stanza -, allo stesso tempo come il centesimo è sceso per il pubblico."

Collega Dr Tri Phan, immunologo e microscopista, ha commentato che non pensava che un tale processo potrebbe essere possibile finché non lo vide con i propri occhi.

"Ricordo chiaramente il momento in cui abbiamo visto la prima volta macrofagi comportano come piccolo pacmen e inghiottendo il farmaco. E 'stato incredibile", ha detto.

"Il nostro prossimo passo sarà quello di analizzare i cambiamenti che avvengono nei macrofagi, in modo che possiamo capire il loro cambiamento in funzione, e l'effetto sulle cellule tumorali."

Una volta Rogers ei suoi colleghi hanno capito cosa stava succedendo nei topi, hanno lavorato con i colleghi in ospedale St. Vincent di Sydney, e ottenuto un campione di tumore da un paziente con il cancro al seno che aveva subito un intervento chirurgico. Essi macchiato il tessuto per calcificazioni, e li trovato accanto e anche all'interno macrofagi, indicando che lo stesso processo avviene negli esseri umani.

"Questo studio è potenzialmente trasformativo per il trattamento di alcuni tipi di cancro, perché ci dice per la prima volta che i farmaci abbiamo pensato agito solo in osso possono anche agire entro i tumori completamente al di fuori lo scheletro, e hanno un effetto benefico", ha detto il professor Rogers.

"Sappiamo già questo farmaco è ben tollerato in persone e fornisce un vantaggio di sopravvivenza per alcuni pazienti con alcuni tipi di cancro se assunto precocemente nello sviluppo della malattia. Ciò fornisce ora una base razionale per l'utilizzo di questi farmaci in modo diverso, e potenzialmente più efficace, in modo la clinica. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha