Due lati delle cellule immunitarie potrebbe essere sfruttata per ridurre i tumori

Aprile 24, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Questa nuova comprensione che le cellule Th17 riescono a svolgere entrambi i lati della recinzione suggerisce che il targeting o inibire le vie di proteine ​​coinvolte potrebbe essere un nuovo modo per trattare il cancro, infezioni croniche, e alcune malattie autoimmuni. Studi precedenti hanno collegato quantità eccessiva di cellule Th17 nel corpo per tali malattie autoimmuni come la sclerosi multipla, psoriasi, artrite reumatoide, e la malattia di Crohn.

Primo autore e borsista post-dottorato Chrystal Paulos PhD; senior autore Carl giugno MD, professore di Patologia e Medicina di Laboratorio, e colleghi hanno scoperto che una proteina chiamata costimulator inducibile (ICOS) è necessario per la crescita e la funzione delle cellule Th17 umane, mentre CD28, una proteina transmembrana sulle cellule CD4, fermate il segnale ICOS. Cosa c'è di più, Th17 umane stimolate con ICOS si è ridotto tumori umani impiantati in un modello di topo più veloce di quelle stimolate con CD28. I risultati appaiono in questa settimana di Science Translational Medicine. Giugno è anche il direttore del programma di ricerca traslazionale per la Famiglia Abramson Cancer Research Institute a Penn.




Questi risultati sono stati sorprendenti per i ricercatori dato che CD28 è stato storicamente utilizzato dagli investigatori per studiare e ampliare le cellule Th17 umane. I nuovi dati sulle cellule Th17 solleva la possibilità che il potenziale infiammatorio ricco di cellule Th17 umane non era stato completamente riflessa da studi di laboratorio precedenti.

Per spostare questa conoscenza più vicino alla clinica, il team ha anche dimostrato che le cellule Th17 non possono essere ampliati solo ai grandi numeri, ma potrebbe essere mantenuta anche per loro stimolante con proteine ​​ICOS. Th17 polarizzanti citochine sono stati precedentemente dimostrato di sostenere le cellule Th17 di cellule CD4 naпve ma questa è la prima dimostrazione che la molecola di costimolazione ICOS utilizzato per espandere le cellule Th17 è importante.

Inclinando l'equilibrio tra stimolando e sopprimere la crescita delle cellule Th17 può essere una chiave per sartoria immunoterapia, una forma di trattamento del cancro. Trasferimento adottivo di cellule tumore-specifici espansi con ICOS e polarizzati per un tipo di cellule Th17 potrebbe migliorare ulteriormente il trattamento.

Questi risultati di base sulle cellule Th17 in entrambe le cellule del sangue periferico e cordone ha vaste implicazioni, fornendo la base di un nuovo protocollo di trattamento del cancro umano. Terapie che incorporano il segnale ICOS basati T-cellule sono in programma a Penn per il trattamento di pazienti affetti da leucemia.

Questo lavoro è stato sostenuto dal National Cancer Institute.

Altri Penn co-autori sono Carmine Carpenito, Gabriela Plesa, Megan M. Suhoski, Angel Varela-Rohena, Tatiana N. Golovina, Richard G. Carroll e James L. Riley.

Un brevetto per l'espansione delle cellule Th17 con ICOS è stata presentata sulla base di lavoro riportato in articolo pubblicato.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha