Due proteine ​​chiave per il cervello di dimensioni normali: risultati potrebbero far luce sull'evoluzione delle dimensioni della testa umana

Marzo 18, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Neurogenesi è il processo attraverso il quale vengono creati i neuroni durante lo sviluppo prenatale per popolare il cervello in crescita. Li-Huei Tsai, direttore dell'Istituto Picower e Picower professore di Neuroscienze, ha scoperto che due proteine ​​- Cdk5rap2 e pericentrin - lavorano insieme per regolare la crescita neurale nel cervello in via di sviluppo. La perdita della funzione di queste proteine ​​risultati in patologie umane, come autosomica recessiva primaria microcefalia (MCPH) e Majewski osteodysplastic il nanismo primordiale, di tipo II (MOPDII), malattie genetiche caratterizzate in parte da anormalmente piccola circonferenza cranica.

La comprensione di queste malattie genetiche rare può offrire la comprensione in una delle differenze più evidenti tra noi ei nostri parenti più prossimi: le dimensioni del cervello e capacità cognitive.




I ricercatori dimostrano che Cdk5rap2 e pericentrin interagiscono tra loro per regolare la proliferazione di cellule progenitrici neurali che danno origine allo strato di cervello chiamata neocorteccia. Pericentrin recluta Cdk5rap2 a strutture all'interno delle cellule progenitrici neurali, e perdita di risultati Cdk5rap2 nella proliferazione cellulare diminuito.

"Dato il legame tra circonferenza della testa, deficit di intelligence e disturbi psichiatrici, questi risultati hanno implicazioni per la nostra comprensione di come anomalie nello sviluppo cerebrale possono svolgere un ruolo in una serie di malattie", ha detto Tsai, un Howard Hughes Medical Institute e del direttore del programma di neurobiologia presso Stanley Center il Broad Institute for Psychiatric Research. Oltre a guidare a potenziali trattamenti per MCPH e MOPDII, il lavoro può anche far luce sul l'aumento delle dimensioni del cervello durante l'evoluzione umana.

Per esaminare il ruolo di CdkSrap2 nella neurogenesi, i ricercatori hanno eliminato Cdk5rap2 in embrioni di topo durante lo sviluppo del cervello. Effetti inclusi una alterata distribuzione delle cellule tra gli strati corticali dei ricercatori brain.The stanno ora esplorando come queste proteine ​​e altri mutate in individui con MCPH possono svolgere un ruolo nella regolazione vie di segnalazione rilevanti per lo sviluppo del cervello. "Vorremmo ottenere una più ampia comprensione del modo regolazione perturbato di progenitore proliferazione può influire lo sviluppo del cervello", ha detto Tsai. "In ultima analisi, speriamo di avere un'idea di come i difetti di questi processi possono contribuire a malattie caratterizzate da deficit di intelligence e cattiva salute mentale."

Questo lavoro, pubblicato sulla rivista Neuron, è stato sostenuto dal National Institutes of Health e Howard Hughes Medical Institute.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha