Due segnali - dal di dentro e Out Of cellulare - Specificare Motor Neuron differenziazione

Aprile 2, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Due segnali - uno esterno da acido retinoico e una interna del fattore di trascrizione Neurogenin2 - cooperano per attivare cromatina (il materiale di base dei cromosomi) e aiutare a determinare che alcune cellule nervose progenitrici diventano neuroni motori, ha detto che i ricercatori di Baylor College of Medicine in un rapporto, in questo numero della rivista Neuron.

"Questa scoperta è importante per molte ragioni. Ad esempio, come ci fa capire di più su ciò che accade, più è probabile che sarà in grado di generare neuroni motori di diversi tipi di cellule staminali", ha detto il dottor Soo-Kyung Lee, assistente professore di molecolare e genetica umana e della biologia molecolare e cellulare alla BCM. (A motoneuroni conduce impulsi dal midollo spinale di una fibra muscolare, controllando il movimento e altre attività). "Sarà anche utile come strumento per lo screening di stupefacenti, che ci permette di determinare se un farmaco sta uccidendo o migliorare l'attività di motore neuroni ".

In una delicata serie di esperimenti, lei ei suoi colleghi hanno dimostrato che un complesso di Neurogenin2 e il recettore dell'acido retinoico, quando si lega all'acido retinoico, reclutare un particolare enzima (istone acetiltransferasi CBP) per la loro complessità. Questo provoca una reazione chimica chiamata acetilazione degli istoni (le bobine che si snoda intorno DNA nel cromatina), stimolando la trascrizione del gene nella proteina per la quale contiene il codice genetico.




"Questi cambiamenti portano a forte espressione dei geni motoneuroni nelle cellule nervose progenitrici, convertendoli in motoneuroni", ha detto Lee. "Quello che è sorprendente è che il recettore dell'acido retinoico utilizza il sito Neurogenin2 di legarsi al DNA."

Nei topi che mancano di CBP, ha detto, non vi è marcata riduzione nei motoneuroni. La scoperta potrebbe avere un ruolo a svelare i segreti di malattie come le distrofie muscolari.

Questo lavoro è stato guidato dal Dr. Seunghee Lee. Gli utenti che hanno anche preso parte a questo studio sono Drs. Bora Lee e Jae Lee W., tutti BCM.

Il finanziamento per questo lavoro è venuto dal National Institute of Neurological Disorder and Stroke, il PEW Trust, la March of Dimes Fondazione e l'intellettuale e Centri di Ricerca Developmental Disability.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha