'Due settimane di attesa Rule' sta fallendo Breast Cancer pazienti, studio suggerisce

Maggio 27, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La 'due settimane di attesa regola' sta fallendo pazienti con cancro al seno e ha bisogno di essere rivisto urgentemente dire di uno studio di sette anni esamina l'impatto del bersaglio, pubblicato sul sito del British Medical Journal gli autori.

Alla fine degli ultimi tassi di mortalità per cancro al seno del secolo nel Regno Unito, sono stati tra i più alti in Europa. Lunghe liste d'attesa, con conseguente diagnosi e trattamento ritardato, sono stati pensati per essere in parte responsabile. Nel 1998 il Dipartimento della Salute ha portato nel 'due settimane di attesa regola', che prevedeva che entro aprile 1999 tutti i pazienti con cancro al seno sospetto dovrebbe essere visto da uno specialista entro due settimane di rinvio da un medico di famiglia.

Molti studi hanno messo in dubbio la validità della regola attesa due settimane, ma questo è il primo a valutare l'impatto a lungo termine. Dr Shelley Potter ei suoi colleghi hanno raccolto dati sul numero, percorso ed esito dei rinvii Primary Care al Frenchay Breast Care Centre di Bristol tra il 1999 e il 2005.




Ci sono stati 24.999 casi di rinvio al centro in questo periodo, con i medici classificare ogni paziente come sia 'urgente' secondo 2 criteri di attesa settimana o 'di routine'. Tra il 1999 e il 2005 il numero di rinvii annuali per il centro è aumentato del 9%.

Rinvii di routine sono diminuiti del 24%, ma 2 settimane rinvii attesa è aumentato del 42%. Nonostante i cambiamenti nei modelli di riferimento del numero totale di tumori rimasto costante durante il periodo di 7 anni.

Ma i ricercatori hanno scoperto la percentuale di pazienti con diagnosi di cancro nel gruppo di attesa di 2 settimane è diminuita dal 12,8% al 7,7%, mentre il numero di tumori rilevati nel gruppo 'di routine' aumentato dal 2,5% al ​​5,3% nello stesso periodo di tempo. Nel 2005 più di 1 su 4 (27%) pazienti in ultima analisi, con diagnosi di cancro nel 2005 è stato di cui non urgente. Il dottor Potter descrive l'aumento dei tumori diagnosticati dalla popolazione di routine come "allarmante" e dice:

"Questi pazienti sono anche potenzialmente essere svantaggiati da lunghe attese clinica e ritardi nella diagnosi come tempi per i rinvii di routine in attesa sono aumentate a fronte di crescenti richieste di servizio dal drammatico aumento del numero di pazienti di cui sotto il governo due settimane, oltre il 90% dei quali ha una malattia benigna. "

Nonostante un numero crescente di rinvii, i tempi di attesa per il gruppo di attesa due settimane sono stati sempre ben curato affermano gli autori. Tuttavia i tempi di attesa per i rinvii di routine aumento, questi pazienti attualmente devono aspettare 30 giorni.

Essi concludono dicendo: "Il sistema sta fallendo i pazienti e un cambiamento è urgente."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha