Effetti dei farmaci New sonno appaiono improbabili abbiano un potenziale di abuso o Cognitive Impairment

Maggio 14, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

In uno studio su 14 adulti con storie di abuso sedativo, il farmaco appena approvato ramelteon sonno non sembra avere effetti che indicano il potenziale per abuso o motore o deterioramento cognitivo, secondo un rapporto nel numero di ottobre di Archives of General Psychiatry, uno delle JAMA/Archivi riviste.

Circa il 10 al 15 per cento della popolazione adulta soffre regolarmente insonnia cronica, disturbi del sonno che causa disagio o il funzionamento diurno alterato, in base alle informazioni in questo articolo. Alcuni dei farmaci più comunemente usati per trattare la condizione (nota come agonisti del recettore di benzodiazepine) presentano una serie di effetti collaterali problematici. Tra questi, un rischio di abuso, in particolare da quelli con storie di abuso di sostanze; difficoltà con cognizione (il pensiero, l'apprendimento e la memoria), tra cui un tipo di amnesia che blocca la formazione di nuovi ricordi; e menomazioni motorie che possono rendere pericolosa la guida e contribuire a cadute tra gli adulti più anziani. Inoltre, coloro che usano agonisti del recettore delle benzodiazepine a lungo termine possono manifestare sintomi di astinenza - tra cui l'ansia, irritabilità e sequestri anche - se smettono di prendere i farmaci. Ramelteon, un farmaco recentemente approvato per il trattamento dell'insonnia, opera attraverso un percorso diverso nel cervello che coinvolgono i recettori della melatonina, e quindi può essere meno probabilità di causare tali effetti.

Matthew W. Johnson, Ph.D., e colleghi Hopkins School of Medicine, Baltimore, Johns ha valutato il potenziale di abuso e gli effetti cognitivi della ramelteon rispetto al placebo e con triazolam, una benzodiazepina, tra 14 adulti con storie di sedativi che abusano . Durante circa 18 giorni i partecipanti alloggiato in una unità di ricerca residenziale e ha ricevuto uno dei seguenti dosi di farmaci ogni giorno in ordine casuale: 16, 80 o 160 milligrammi di ramelteon (il dosaggio raccomandato di trattamento è di 8 milligrammi); .25, .5 O .75 milligrammi di triazolam; e placebo. I pazienti, tra cui una donna e 13 uomini, con un'età media di 28, sono stati valutati 30 minuti prima di ciascun farmaco e ripetutamente per le prossime 24 ore. Hanno risposto alle domande su quanto gli piaceva ogni farmaco, quanto forte la droga era e come allarme o assonnato si sentivano, e anche sottoposti a test di funzionalità cognitive e motorie. I membri del personale di ricerca addestrati anche valutato il comportamento dei partecipanti, compreso il modo sedato e alterata sembravano e quanto hanno dormito.




Nessuna delle tre dosi di ramelteon ha mostrato tutte le differenze rispetto al placebo in effetti riportati dai partecipanti, misurate dai test di prestazioni o registrate dagli osservatori di ricerca. "Al contrario, triazolam mostrato effetti dose-dipendente su una vasta gamma di misure,-osservatori nominale e motore e le prestazioni cognitive soggetto-rated, in linea con il suo profilo come farmaco sedativo a responsabilità abusi," scrivono gli autori. Quando è stato chiesto il giorno dopo circa la droga che avevano preso il giorno prima, 11 dei 14 partecipanti (79 per cento) classificato la più alta dose di ramelteon come un placebo, rispetto a due (14 per cento) che hanno classificato la più alta dose di triazolam come placebo e il 12 (86 per cento) che hanno classificato il placebo come placebo.

I risultati, insieme con precedenti studi clinici indicano l'efficacia di ramelteon, suggeriscono che "può colmare un bisogno insoddisfatto per il trattamento di insonnia," scrivono gli autori. "Anche se ulteriori studi clinici sono garantiti, ramelteon può essere particolarmente utile per il trattamento dell'insonnia nei soggetti con storia di abuso di sostanze, nei soggetti più anziani (che sono particolarmente suscettibili agli effetti negativi sulla agonisti del recettore delle benzodiazepine), e nelle persone che richiedono la minima interferenza con risposta di eccitazione (ad esempio, il servizio di guardia lavoratori e pazienti con malattia polmonare cronica ostruttiva). Inoltre, ramelteon può essere un sicuro prima linea farmaco anche in individui non segnalazione abuso di sostanze, dato che alcuni individui non possono ammettere di tali abusi. " La ricerca futura sui farmaci di sonno dovrebbe esaminare l'efficacia di altri farmaci che agiscono sullo stesso percorso come ramelteon, ma concludere.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha