Effetti di stress prenatale passati attraverso le generazioni nei topi

Marzo 17, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Figli di topi maschi esposti a stress prenatale sono più sensibili allo stress da adulti, secondo uno studio del 17 agosto numero di The Journal of Neuroscience. Questi risultati suggeriscono esperienze nel grembo materno può portare a differenze individuali nella risposta allo stress che possono essere passati attraverso le generazioni.

Tracy Bale, PhD, della University of Pennsylvania, e colleghi hanno già scoperto che i topi maschi erano sensibili a sottolineare le loro madri sperimentato durante la gravidanza. Nel corso di studio Bale, insieme a Chris Morgan, anche della University of Pennsylvania, allevati quei maschi sensibili allo stress con le femmine normali, per vedere se la risposta allo stress accresciuta potrebbe essere trasmesso alla prossima generazione di topi. Anche se la prole maschile non aveva alcuna esposizione ulteriore sforzo nel grembo materno, hanno mostrato una reazione più pronunciata allo stress, proprio come i loro padri.

"Questo studio dimostra che gli effetti dello stress materno nei topi sono passati dai figli ai nipoti delle madri stressate", ha detto Arthur Arnold, PhD, un esperto di differenze sessuali nel cervello presso l'Università di California, Los Angeles. "Dal momento che i topi di sesso maschile non sono coinvolti in allevamento della prole in ambiente di laboratorio, i risultati suggeriscono che la trasmissione del carattere di figlio in nipote è attraverso il DNA del figlio", ha aggiunto Arnold, che era non affiliati con lo studio.




In generale, i topi di sesso femminile tendono a rispondere più allo stress di quanto non facciano gli uomini. Tuttavia, in questo studio, i figli e nipoti di topi femmina che aveva sottolineato durante la gravidanza hanno mostrato una risposta allo stress più simile a topi femmina.

Rispetto ad altri topi maschi, i nipoti sensibili allo stress avevano anche testicoli più piccoli, come i loro padri, suggerendo che sono stati esposti a meno testosterone intorno nascita - un periodo critico per stabilire differenze sessuali nel cervello. Inoltre, i geni coinvolti nello sviluppo del cervello sono stati attivati ​​e disattivati ​​in un modello più simile a femmina di topo maschio.

"Insieme, questi risultati suggeriscono lo stress prenatale può interrompere mascolinizzazione del cervello di topo in via di sviluppo", ha detto Bale. Anche se tali modifiche non hanno scoraggiato i topi maschi sensibili allo stress da riprodurre, i risultati suggeriscono l'esposizione a stress durante la gravidanza precoce può portare a cambiamenti a lungo termine nella prole che possono essere passati attraverso le generazioni.

La ricerca è stata sostenuta dal National Institute of Mental Health.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha