Efficace gestione del dolore con la depressione

Aprile 23, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il dolore, la ragione più comune per gli adulti a visitare un medico di base, e la depressione, la denuncia mentale più frequente che richiede la nomina di un medico, si presentano insieme il più spesso la metà del tempo.

I ricercatori della Scuola di Medicina dell'Università dell'Indiana e l'Istituto Regenstrief riferiscono che una strategia hanno sviluppato delle strettamente monitorata la terapia antidepressiva accoppiato con l'auto-gestione del dolore in grado di produrre miglioramenti sostanziali sia la depressione e il dolore.

"Trattare la depressione in questi giorni è come trattamento dell 'ipertensione. Ci sono molti farmaci efficaci là fuori. Per controllare la pressione arteriosa alta, il medico segue da vicino il paziente per determinare il farmaco più appropriato e il dosaggio giusto. Spesso con il trattamento della depressione, il paziente è prescritto uno dei molti antidepressivi efficaci, ma non è seguita con attenzione per vedere se è la scelta migliore e il dosaggio corretto, il che significa che la depressione del paziente non viene gestito in modo efficace ", ha detto il ricercatore principale dello studio, Kurt Kroenke, MD, professore di medicina presso la Facoltà di Medicina UI e un investigatore Regenstrief.




"Ci sono sfide più significative nel trattamento di pazienti con dolore persistente. Ironia della sorte la ricerca sul trattamento del dolore efficace è rimasta un paio di decenni dietro lavoro sulla depressione e le scelte di droga non sono buone. Altro studio sui livelli di scienza e clinici di base deve essere fatto su sia il dolore e il legame tra il dolore e la depressione, che può condividere percorsi biologici comuni, per sviluppare le opzioni migliori ", ha detto il dottor Kroenke, il professor di un Indiana University-Purdue University di Indianapolis Cancelliere.

Le 250 persone nello studio JAMA avevano bassa schiena, fianchi, o dolore al ginocchio per tre mesi o più e almeno moderata depressione. Essi sono stati randomizzati in due gruppi. Il gruppo di controllo di 127 ha ricevuto cure tradizionali dalle loro internisti sia per la depressione e il dolore. L'altro 123 ha ricevuto un attento monitoraggio dei farmaci prescritti per la loro depressione più 12 settimane di addestramento di auto-gestione del dolore. Questa formazione comprendeva il rilassamento muscolare e esercizi di respirazione profonda e di coping, distrazione e altre tattiche.

Coloro le cui depressione farmaci sono stati attentamente monitorati e che sono stati addestrati nella gestione del dolore auto erano due o tre volte più probabilità di avere diminuito la depressione rispetto a quelli del gruppo di controllo. Gravità del dolore e la disabilità anche diminuiti. Questi benefici continui per i sei mesi dopo l'ottimizzazione della terapia antidepressiva e di auto-gestione del dolore erano stati completati.

"Siamo stati lieti di vedere i pazienti il ​​cui anti-depressivi sono stati attentamente monitorati e che praticavano l'autogestione è migliorata, ma pensiamo di poter ridurre il dolore e la depressione ancora di più. Nei nostri prossimi studi ci proponiamo di studiare la terapia cognitivo-comportamentale e l'ottimizzazione farmaci per il dolore, per vedere se si possono ottenere ancora maggiori miglioramenti nel dolore. Perché il dolore e la depressione sono tra le principali cause di produttività del lavoro è diminuito, una strategia che è efficace per entrambi dovrebbero essere attraente non solo per i pazienti ed i loro medici. assicuratori sanitari e la business community sarà interessato, come pure ", ha detto il dottor Kroenke, un internista che è un ex presidente della Società di medicina interna generale.

Oltre al dottor Kroenke, co-autori sono Matteo J. Bair, MD, Teresa M. Damush, Ph.D., e Wanzhu Tu, Ph.D., della Scuola di Medicina UI e l'Istituto Regenstrief; Jingwei Wu, M.S., della Scuola di Medicina UI; Shawn Hoke, dottore in lettere dell'Istituto Regenstrief; e Jason Sutherland, Ph.D., già dell'Istituto Regenstrief. Dr. Bair e il Dr. Damush sono anche affiliati con la Richard Roudebush Veterans Affairs Medical Center.

Lo studio è stato finanziato dal National Institute of Mental Health.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha