Elevato apporto di calcio supplementare può aumentare il rischio di morte cardiovascolare negli uomini

Maggio 16, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un'elevata assunzione di un supplemento di calcio sembra essere associata ad un aumentato rischio di malattia cardiovascolare (CVD) morte negli uomini ma non nelle donne in uno studio di più 388.000 partecipanti di età compresa tra 50 e 71 anni tra, secondo un rapporto pubblicato online prima da JAMA Medicina interna, una pubblicazione JAMA rete.

Supplementazione di calcio è stato ampiamente utilizzato, soprattutto tra la popolazione anziana, per le sue proposte di benefici per la salute delle ossa. Tuttavia, al di là del ruolo consolidato di calcio nella prevenzione e nel trattamento dell'osteoporosi, il suo effetto sulla salute sui risultati nonskeletal, compresa la salute cardiovascolare, rimane in gran parte sconosciuto e si è "sempre più controversa," scrivono gli autori in background studio.

Qian Xiao, Ph.D., del National Cancer Institute, Bethesda, Md., E colleghi hanno esaminato se l'assunzione di calcio nella dieta e supplemento è stato associato con la mortalità totale cardiovascolare, malattie cardiache e malattie cerebrovascolari. I partecipanti allo studio sono stati 388.229 gli uomini e le donne di età 50-71 anni dai National Institutes of Health-AARP Diet and Health Study in sei stati e due aree metropolitane dal 1995 al 1996.




"In questo ampio studio prospettico abbiamo scoperto che l'assunzione di un supplemento di calcio, ma non è la dieta è stata associata ad un aumento della mortalità cardiovascolare negli uomini ma non nelle donne", concludono gli autori.

Durante una media di 12 anni di follow-up, 7.904 morti per CVD negli uomini e 3.874 decessi cardiovascolari nelle donne sono state identificate e integratori contenenti calcio sono stati utilizzati per il 51 per cento degli uomini e il 70 per cento delle donne. Rispetto utenti non supplemento, gli uomini con un apporto di integratori di calcio di più di 1.000 mg/giorno avevano un aumentato rischio di mortalità totale cardiovascolare (rischio ratio [RR], 1.20), in particolare a malattie cardiache (RR, 1.19), ma non in modo significativo con la morte malattie cerebrovascolari (RR, 1.14).

Per le donne, l'assunzione di integratori di calcio non è stata associata con CVD morte, morte per malattia cardiaca o morte per malattia cerebrovascolare. L'assunzione di calcio nella dieta, inoltre, non è stato associato con CVD morte negli uomini o donne.

"Se c'è una differenza di sesso nel effetti cardiovascolari di supplemento di calcio garantisce ulteriori indagini. Dato l'ampio uso di supplemento di calcio nella popolazione, è di grande importanza per valutare l'effetto dell'uso supplemento di calcio oltre la salute delle ossa", concludono gli autori .

Commento: sono integratori di calcio Nocivo per malattie cardiovascolari?

In un commento correlato, Susanna C. Larsson, Ph.D., del Karolinska Institutet di Stoccolma, in Svezia, scrive: "sono necessari più grandi studi per valutare ulteriormente i potenziali rischi per la salute o benefici del calcio uso di integratori di morbilità e mortalità cardiovascolare . "

"Nel frattempo, una sicura alternativa agli integratori di calcio è quello di consumare cibi ricchi di calcio, come latticini a basso contenuto di grassi, fagioli e verdure a foglia verde, che contengono non solo il calcio, ma anche un cocktail di minerali essenziali e vitamine", Larsson continua.

"Queste fonti di cibo non-caseari di calcio hanno i benefici per la salute e aggiunti di recente sono stati segnalati per migliorare il controllo glicemico in soggetti con diabete. Il paradigma 'più sono e meglio' non è valido per la supplementazione di calcio."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha