Emicrania trigger difficile da individuare

Giugno 15, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Le donne spesso indicano stress, ormoni, alcol, o anche il tempo come possibili fattori scatenanti per le loro emicranie. Ma un nuovo studio da Wake Forest Baptist Medical Center ha scoperto che è quasi impossibile per i pazienti per determinare la vera causa dei loro episodi di emicrania senza subire esperimenti formali.

La maggior parte dei malati di emicrania cercare di capire da soli cosa causa loro mal di testa in base alle condizioni del mondo reale, ha detto l'autore Timothy T. Houle, Ph.D, professore associato di anestesia e neurologia alla Wake Forest Baptist.

"Ma la nostra ricerca dimostra questo è un approccio sbagliato per diversi motivi", ha detto. "Identificare correttamente trigger permette ai pazienti di evitare o gestire loro, nel tentativo di prevenire il mal di testa in futuro, tuttavia, le fluttuazioni giornaliere di variabili -. Come il tempo, la dieta, i livelli ormonali, il sonno, l'attività fisica e lo stress - sembrano essere abbastanza per evitare le condizioni ideali necessarie per determinare i trigger ".




Ad esempio, ha detto Houle, il semplice atto di bere un bicchiere di vino un giorno e non sul prossimo potrebbe essere complicata da incoerenze di altri fattori. Analogamente, un paziente può bere vino per diversi giorni, ma aggiungendo formaggio al Mescolare un giorno potrebbe ulteriormente skew risultati. In realtà, un auto-valutazione valida richiede tali perfette condizioni che si verificano solo circa una volta ogni due anni, ha detto.

"Molti pazienti vivono nella paura della imprevedibilità di mal di testa. Di conseguenza, spesso limitano la loro vita quotidiana per prepararsi per l'eventualità che il prossimo attacco che possono lasciarli costretto a letto e temporaneamente disattivato", Houle, ha detto. "Essi possono anche impegnarsi in strategie di farmaci di uso che inavvertitamente peggiorare loro mal di testa. L'obiettivo di questa ricerca è quello di capire meglio quali condizioni devono essere vere per un individuo mal di testa malato a concludere che qualcosa provoca loro mal di testa."

Houle e co-autore Dana P. Turner, MSPH, anche del Wake Forest Baptist reparto anestesiologia, hanno pubblicato due articoli correlati sull'argomento nella rivista Headache, che sono stati pubblicati online prima della stampa di questo mese.

Per lo studio, nove donne che avevano cicli mestruali regolari e sono stati diagnosticati con emicrania con o senza aura fornito dati per tre mesi completando un diario giornaliero e il monitoraggio dello stress con lo stress quotidiano Inventario, un questionario auto-somministrato per misurare il numero e impatto dei fattori di stress comuni sperimentata nella vita di tutti i giorni. Urina del mattino è stato anche raccolto giornaliero per il test di livello ormonale. Houle e Turner anche esaminato tre anni di dati meteorologici da una stazione meteo locale. A causa della difficoltà nel ricreare condizioni identiche ogni volta che un paziente valuta un innesco potenziale, determinando trigger risulta difficile anche per medici, detto Turner. "Le persone che cercano di capire i propri trigger probabilmente non hanno abbastanza informazioni per sapere veramente cosa provoca loro mal di testa", ha detto. "Hanno bisogno di esperimenti più formali e dovrebbero lavorare con i loro medici per inventare un esperimento formale per i trigger di test."

La ricerca è stata sostenuta dal National Institute of Neurological Disorder and Stroke e del National Institutes of Health (1R01NS06525701).

Co-autori sono: Todd A. Smitherman, Ph.D., University of Mississippi, Donald B. Penzien, Ph.D., capo Pain Center, University of Mississippi Medical Center, e Vincent T. Martin, MD, dell'Università di Cincinnati College of Medicine.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha