Enzimi agiscono come un interruttore, girando resistenza antibiotica e disattivare in enterococchi

Giugno 9, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Enterococchi resistenti agli antibiotici sono un grave problema per i pazienti in ospedale, ma poco si sa su come questi batteri sono in grado di sfuggire antibiotici. Nuove scoperte circa i modi in cui enterococchi trasformare la loro resistenza alle cefalosporine antibiotici on e off sono descritti in uno studio che sarà pubblicato 1 novembre sulla rivista online mBio®. I nuovi dettagli sulla resistenza potrebbero portare a nuove terapie per la prevenzione e il trattamento delle infezioni enterococchi.

Enterococcus faecalis non è sempre un agente patogeno mortale. Normalmente un residente amichevole del tratto gastrointestinale, in individui che sono immuni E. faecalis compromesso può girare brutto. Infettare il sangue, tratto urinario, e siti chirurgici. I pazienti che sono dati cefalosporine per altri problemi sono anche soggetti a infezioni opportunistiche E. faecalis, dal momento che il batterio è naturalmente resistente a questi antibiotici e fiorisce quando i batteri sensibili sono uccisi. Le cefalosporine sono come ultima risorsa per il trattamento delle infezioni che sono resistenti ad altri farmaci, meno potenti, quindi un paziente trattato con cefalosporine, che acquista una infezione di E. faecalis essenzialmente va dalla padella (loro infezione originale) e nel fuoco (E. infezione faecalis).

Ma come si fa a superare gli enterococchi cefalosporine? Nonostante l'importanza di questo patogeno negli ospedali, gli scienziati sanno ancora relativamente poco attacchi gonna cefalosporine come enterococchi. Chris Kristich ei suoi colleghi presso il Medical College of Wisconsin hanno scoperto nuovi dettagli circa la capacità del batterio di accendere e spegnere la resistenza, uno sviluppo che potrebbe portare a nuove terapie per le infezioni enterococchi.




Secondo Kristich, l'enzima Irek è coinvolto nella resistenza alle cefalosporine, poiché enterococchi che mancano esso sono molto più sensibili ai farmaci. Irek è una chinasi - un enzima che porta gruppi fosfato. Lo studio che esce in mBio dettagli nuovi risultati di un altro aspetto del controllo della resistenza: un enzima chiamato iRep, che prende fosfati off di Irek, controllando così come attiva Irek è nel batterio.

"Fosforilazione Irek cambia l'attività della chinasi - è un modo per accendere e spegnere", dice Kristich. "Il risultato che in realtà è di regolare il livello dell'uscita chinasi - è riflesso dal livello di resistenza cefalosporina."

Kristich dice che il batterio probabilmente ha bisogno di un modo per accendere e spegnere la resistenza, perché mantenere il macchinario cellulare per resistenza costa la cella importanti risorse. "Non sappiamo esattamente come [enterococchi diventano resistenti alle cefalosporine]. Qualunque sia il meccanismo, può essere costoso quando non c'è cefalosporina intorno", dice Kristich.

Il problema con le infezioni enterococchi non sta andando meglio fino a quando possono essere sviluppate nuove terapie e strategie di prevenzione, dice Kristich. Sapere di più su come il batterio può andare avanti e indietro da sensibile a resistenza e ritorno può aiutare i ricercatori di piombo per modi di controllare le infezioni. "C'è la possibilità di sviluppare una nuova strategia per comprendere le basi per cefalosporine resistenza", dice Kristich. "Se riuscissimo a trovare un modo per rendere enterococchi sensibili alle cefalosporine, potrebbero essere usati per trattare o prevenire queste infezioni."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha