Esami spiedo e del sangue semplici potrebbero rilevare il burnout prima che accada

Marzo 19, 2016 Admin Salute 0 12
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il tuo sangue e il livello di un ormone nel vostro sputo potrebbero rivelare se siete sul punto di burnout, secondo gli studi effettuati dal Dr. Sonia Lupien e Robert-Paul Juster del Centro per gli studi sullo stress umano di Louis-H. Lafontaine Hospital e dell'Università di Montreal.

Oltre alla sofferenza professionale e personale, burnout mette i lavoratori in difficoltà a ulteriore rischio di problemi fisici e psicologici, se ignorate. Questo è significativo, come burnout, depressione clinica, o ansia relative al posto di lavoro colpisce almeno il 10% dei nord americani ed europei, secondo le stime preparate dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro.

"Abbiamo ipotizzato che i lavoratori sani con lo stress cronico e con sintomi di burnout lievi sarebbero peggiori Sregolazione fisiologici e livelli di cortisolo più bassi - un profilo coerente con burnout," Juster spiegato. Il cortisolo è un ormone dello stress coinvolto nella nostra risposta corpi stress e naturalmente come parte del ritmo quotidiano del nostro corpo. I livelli di cortisolo sono spesso alto nelle persone che soffrono di depressione, mentre tende ad essere bassa nei casi di burnout. Troppo cortisolo può essere così male come troppo poco quando si tratta di salute sia mentale e fisica.




Lo stress cronico e livelli di cortisolo non bilanciate possono esercitare una sorta di effetto domino sui sistemi biologici connessi. Il termine "carico allostatico" rappresenta i problemi fisiologici o 'usura' che ne conseguono in questi diversi sistemi relativi ai rischi per il diabete, le malattie cardiovascolari e problemi immunitari. Osservando vari fattori come l'insulina, zucchero, colesterolo, pressione sanguigna, e infiammazione, un indice di carico allostatic può essere costruito e poi utilizzato per rilevare i problemi prima che si verifichino. "La forza del modello di carico allostatico è la sua inclusione flessibile dei numerosi sistemi biologici che vengono tese da stress cronico. Uso complementare di campioni di saliva e questionari validati ci permette di andare oltre la suscettibilità di misura, per esempio, le sindromi metaboliche o problemi cardiaci, ma anche nel regno della salute mentale ", ha detto Juster.

I risultati di questo primo studio pilota sono stati ottenuti testando trenta partecipanti mezza età. Oltre a subire misure del sangue di routine che hanno valutato carico allostatico, i partecipanti sono stati incaricati di raccogliere saliva a casa e durante un paradigma di laboratorio. Hanno inoltre compilato i questionari relativi al loro livello di stress attuali così come sintomi di depressione e di burnout.

Questa ricerca è parte di un maggiore sforzo per sviluppare medicina personalizzata in questo campo. Medicina personalizzata si rivolge la personalizzazione del trattamento in base alle esigenze del singolo. "In uno sforzo per far progredire approcci centrati sulla persona a strategie di prevenzione e di trattamento, dobbiamo indagare le firme biopsicosociali di malattie specifiche", ha detto Lupien. "Per le condizioni come il burnout, dove non abbiamo un consenso sui criteri diagnostici e dove c'è sovrapposizione con sintomi di depressione, è essenziale utilizzare più metodi di analisi. Una firma potenziale del burnout sembra essere affaticato produzione dell'ormone cortisolo e Sregolazione lo stress dei sistemi fisiologici che interagiscono con questo ormone stress ".

Criticamente, le persone con il burnout sono spesso trattati con farmaci anti-depressivi che abbassano i livelli di cortisolo. Se il cortisolo è già inferiore a quello che dovrebbe essere, questo corso di trattamento potrebbe rappresentare un errore terapeutico. "L'uso di un indice di carico allostatic dà ricercatori e clinici di una finestra per vedere come lo stress cronico è sforzare la persona. In futuro, abbiamo bisogno di studi che seguono le persone nel tempo per determinare se questo profilo di basso cortisolo e Sregolazione fisiologici è davvero il burnout di autografo. Se è così, la scienza sarà un passo avanti per aiutare i lavoratori in difficoltà prima che bruciano ", ha osservato Juster.

La ricerca è stata pubblicata nel Psychoneuroendocrinology e ha ricevuto finanziamenti dal Canadian Institutes of Health Research. Dr. Sonia Lupien è Direttore Scientifico del Centro di Louis-H Fernand-Seguin Research. Lafontaine Hospital ed è professore associato presso il Dipartimento di Psichiatria presso Universitй de Montrйal. Dr. Lupien è il fondatore e direttore del Centro per gli studi sullo stress umano. Ha conseguito anche una sedia ricercatore senior su sesso, Sesso e salute mentale presso l'Istituto canadese di genere e salute (IGH). Juster è affiliato con il Centro di Louis-H Fernand-Seguin Research. Lafontaine Hospital e il Centro Studi sul stress umano. Lui è un dottorato di ricerca candidato presso il Dipartimento di Neurologia e Neurochirurgia presso la McGill University.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha