Esercizio Home-based come rehabiltation

Aprile 23, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Tuttavia, la maggior parte degli studi che documentano questi risultati sono stati condotti in laboratori di esercizio, in cui i pazienti e l'intensità del loro esercizio sono attentamente monitorate. Ma possiamo aspettarci gli stessi benefici quando i pazienti sono detto di esercitare a casa?

Ricercatore e PhD candidate Inger Lise Aamot, dall'esercizio Group Cardiac Research presso l'Università norvegese di Scienza e Tecnologia (NTNU) di Trondheim, dice che la risposta a questa domanda è sì.




Aamot studiato la fattibilità di interval training, sia in un contesto clinico e nella riabilitazione cardiaca domiciliare. Ha condotto uno studio randomizzato costituito da un 12 settimane di programma di riabilitazione cardiaca con l'interval training in due ospedali norvegesi.

Novanta pazienti con malattia cardiaca sono stati arruolati e assegnati in modo casuale sia per esercizi di gruppo, l'esercizio tapis roulant o una formazione a domicilio. I partecipanti controllato la loro intensità di esercizio utilizzando cardiofrequenzimetri, e si sono impegnati interval training due volte a settimana.

I risultati hanno mostrato che il gruppo ha incrementato la propria forma fisica tapis roulant come misurato dal massimo consumo di ossigeno significativamente più di quelli che esercita a casa, perché diversi pazienti nel gruppo di esercizi a casa non hanno esercitato in linea con il programma di esercizio.

Tuttavia, quando Aamot paragonata solo coloro che effettivamente seguito il programma previsto, ha trovato differenze significative tra i gruppi in termini di aumenti di massimo consumo di ossigeno. L'intensità di allenamento è stato come prescritto in tutti i gruppi e la maggioranza completato la formazione in 12 settimane.

Aamot rimisurato nuovo massimo consumo di ossigeno dei partecipanti dopo un anno. Ha trovato questi livelli erano significativamente più elevati rispetto a prima i pazienti hanno iniziato il programma di formazione 12 settimane.

Ha anche scoperto che i partecipanti che si sono formati a casa per le prime 12 settimane hanno mostrato una forte tendenza ad avere una frequenza più alta di attività fisica rispetto a coloro che addestrati in ospedale.

Si conclude che l'interval training per la riabilitazione cardiaca può essere implementato in modo efficace sia in clinica o in casa, ma che l'esercizio di casa sembra contribuire positivamente alla più a lungo termine fisicamente stile di vita attivo.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha